Felipe Melo saluta il Galatasaray, Inter più vicina

Pubblicato il autore: Alberto Tuzi Segui

felipe melo

Dopo Jovetic e aspettando Perisic il mercato dell’Inter allunga la lista della spesa con l’acquisto di Felipe Melo, ormai prossimo considerando le dichiarazioni di queste ore del centrocampista brasiliano al quotidiano Milliyet. Felipe Melo è infatti uscito ufficialmente allo scoperto dichiarando conclusa la sua avventura ad Istanbul: “La mia missione al Galatasaray é finita. Lascio con dei bellissimi ricordi” queste le poche ma significative parole del centrocampista brasiliano al giornale turco. Il primo passo è stato fatto, ora Felipe Melo aspetta il verificarsi degli eventi per vestire la maglia nerazzurra. Sospiratissima per lui, molto meno per i tifosi che non vedono di buon occhio questo nuovo acquisto in casa Inter. Più che sul passato calcistico del giocatore infatti ci s’interroga sul reale apporto in termini di qualità e quantità che può arrivare dal centrocampista brasiliano. Felipe Melo in Italia si fece notare in positivo con la maglia della Fiorentina, ma deluse fortemente nella successiva esperienza alla Juventus. Anche con la maglia del Brasile non è stato immune alle critiche, soprattutto durante i mondiali sudafricani del 2010 nella gara contro l’Olanda che costò l’eliminazione ai verdeoro.

Con il Galatasaray Felipe Melo è diventato subito uno dei punti fissi della squadra, ma lo ha fatto pur sempre in un campionato molto diverso dalla Serie A italiana. Proprio ad Istanbul  l’incontro con Roberto Mancini, arrivato nell’autunno 2013 sulla panchina giallorossa. Il mister di Jesi nella breve esperienza al Galatasaray ha avuto modo di apprezzare Felipe Melo, probabilmente nel frattempo divenuto un giocatore più esperto rispetto a quello visto in Italia un lustro fa. Stando ai rumors, l’acquisto di Felipe Melo è stato richiesto proprio da Mancini, alla ricerca di un giocatore di esperienza e di cui fidarsi nelle zone nevralgiche del campo. Comprensibile però che il considerare Felipe Melo un possibile titolare nell’11 di partenza della probabile formazione Inter 2015-16 faccia storcere il naso a molti, è più plausibile perciò che il brasiliano possa giocarsi le sue chanche partendo dalla panchina. Proprio dove siede per ora Assane Gnoukori, 18enne centrocampista ivoriano fresco di endorsement pubblico da parte dello stesso Mancini, e molto gradito anche dal presidente Thohir.

Intanto la trattativa Felipe Melo Inter è in dirittura d’arrivo: l’accordo con il giocatore già c’è sulla base di un biennale a 3,1 milioni di euro a stagione. Yuto Nagatomo potrebbe essere inserito nella trattativa col Galatasaray per non lasciare i turchi a mani vuote, considerato il parametro zero su Felipe Melo che scatterà nel giugno 2016. L’annuncio del nuovo acquisto dell’Inter potrebbe arrivare domenica 2 agosto proprio nell’amichevole di Istanbul contro il Galatasaray.

  •   
  •  
  •  
  •