Inter…che rebus con gli esterni

Pubblicato il autore: Piero Giannoni Segui

imagesTANTISSIMI RINFORZI PER LA SQUADRA NERAZZURRA MA QUANTI DUBBI IN ATTACCO
La regina di questo calciomercato sembra essere decisamente l’Inter. La dirigenza nerazzurra ha rinforzato molto l’organico, in vista del prossimo campionato. Particolarmente importanti gli innesti fatti in fase difensiva, con gli arrivi di MurilloJoao Miranda e Martin Montoya.
Un colpo a sorpresa è arrivato sulla mediana, dopo il mancato arrivo di Giannelli Imbula accasatosi poi al Porto, i nerazzurri hanno sferrato il colpo di coda con Geoffrey Kondogbia; acquistato dal Monaco per 40 milioni, dopo un feroce derby di mercato con il Milan.
Mancini vorrebbe impostare un centrocampo a tre, composto da BrozovicKondogbia e Kovacic, con il croato nel ruolo di metronomo.
I veri nodi per la squadra interista riguardano sopratutto la fase offensiva, visto che in rosa figurano solo due attaccanti titolari PalacioIcardi e con tante, forse troppe alternative a sollevare dubbi ma facciamo il punto della situazione.
Moltissimi sono i nomi accostati finora al club nerazzurro, in particolare quelli di Stevan JoveticMohamed Salah e Ivan Perisic.

Per quanto riguarda l’esterno egiziano, l’Inter sembra essersi tirata fuori, visto che nella diatriba tra Inter Fiorentina è subentrato il Chelsea  proprietario del calciatore.
I nerazzurri non sarebbero intenzionati a creare un’asta per il giocatore, complice anche l’inserimento della Roma nelle ultime ore. Diverso il discorso per quanto concerne Stevan Jovetic, con il Manchester City che chiede circa 20 milioni, ma con il club di Corso Vittorio Emanuele pronto ad un possibile accordo con i citizens.
La formula potrebbe essere quella del prestito oneroso a 15 milioni di euro. L’ultimo e caldissimo nome in ordine di tempo risulta essere il croato Ivan Perisic, il centrocampista del Wolfsburg interessa a Roberto Mancini e lo stesso Perisic, sembra volersi trasferire a Milano, tuttavia risulta essere forte la resistenza del club tedesco, che pare deciso a non cedere.
Altro rilevante dettaglio è il mercato in uscita, pur avendo rinforzato molto, l’Inter avrebbe infatti la necessità di vendere per fare cassa.
I principali nomi nella lista dei partenti sono tre: Fredy GuarinDavide Santon e Xerdan Shaqiri. Lo svizzero sembra essere il maggiore indiziato alla partenza, con la dirigenza pronta a cedere il centrocampista allo Schalke04, accumulando così un tesoretto di 17 milioni.
Vedremo se il giocatore accetterà l’offerta, aprendo così nuovi scenari al mercato nerazzurro.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: