Inter, Salah sarà nerazzurro! A partire saranno…

Pubblicato il autore: Antonio Branciforti Segui

salah_9

Fiorentina-Salah-Inter, un vero e proprio intreccio di mercato! I viola infatti stanno cercando in tutti i modi di trattenere il giocatore egiziano per il secondo anno di prestito come d’accordo con il Chelsea. Salah però non ne vuole sapere, e ormai promesso sposo dell’Inter, ha ribadito che non intende continuare la sua avventura a Firenze, facendo valere una carta privata firmata da lui e dalle società, dove si evince che il giocatore potrebbe porre il veto a continuare la sua avventura alla Fiorentina. Diego Della Valle non ci sta, e ha deferito l’Inter perchè ha contattato un giocatore sotto contratto, e ha chiamato il giocatore per il raduno che si terrà il 12 Luglio. Infatti, il presidente dei viola vorrebbe far valere il vecchio contratto stipulato con il Chelsea, e soprattutto punteranno sul fatto che il giocatore non si sia espresso entro il 30 Giugno come da clausola…

Nonostante tutto, l’Inter e il giocatore sono certi di vincere la causa. I nerazzurri hanno già trovato l’accordo con il Chelsea per un prestito con obbligo di riscatto fissato per 20 milioni di euro. Mentre al giocatore andranno 3,5 milioni di euro all’anno per 4 stagioni.

A lasciare l’Inter invece saranno Guarin, destinazione Fenerbache, ma attenzione, il Valencia e il Tottenham stanno sondando anche loro il colombiano, si può chiudere per una cifra intorno ai 10-12 milioni di euro. Altro sacrificio illustre sarà quasi certamente Shaqiri, per lui infatti oltre all’interesse ormai noto dello Stoke City, si sono registrati anche gli interessi di Atletico Madrid e Tottenham. Il giocatore svizzero però partirà solamente qualora l’Inter riuscisse a chiudere per Perisic, trattativa però tutt’altro che chiusa, ancora infatti ci sono delle distanze economiche fra il club milanese e il Wolfsburg di circa 5 milioni di euro. Si allontana dunque la cessione di Kovacic, infatti Mancini e il club hanno deciso di puntare nuovamente sul centrocampista croato, poichè le offerte non soddisfano la richiesta dei nerazzurri. Questa scelta è dovuta anche ad una possibile plusvalenza futura che potrebbe andare oltre i 35 milioni richiesti dalla dirigenza, infatti se il croato metterà in mostra tutto il suo talento la prossima stagione , il prezzo potrebbe aumentare e non di poco , complice anche la sua giovane età.

Ausilio sta lavorando per trovare una sistemazione anche per : Andreolli, Nagatomo, Juan Jesus, Donkor e Dodò, la cessione di quest’ultimo infatti sarebbe la chiave ad una possibile permanenza di Santon, anche se l’italiano sembra dover ricucire il rapporto con Mancini, con il quale ha avuto uno screzio durante l’ultimo campionato.

A centrocampo l’Inter lavorerà dopo aver chiuso per almeno un esterno, la scelta è ricaduta su M.Suarez , centrocampista dell’Atletico Madrid. Il club di Thohir ha già l’accordo con il giocatore, nei prossimi giorni si cercherà di chiudere con i Colchoneros.

La trattativa invece tra Inter e Chievo per Zukanovic per ora sembra essersi arenata, infatti il club nerazzurro starebbe pensando di abbandonare la trattativa, non solo per il costo (500 mila euro di differenza tra domanda e offerta) ma anche perchè si fatica a cedere i terzini che ci sono già in casa.

PROBABILE FORMAZIONE INTER 2015/2016 (4-2-3-1): HANDANOVIC, MONTOYA, MURILLO, MIRANDA, D’AMBROSIO, KONDOGBIA, BROZOVIC, PERISIC, KOVACIC, SALAH, ICARDI.

  •   
  •  
  •  
  •