Jovetic e Perisic, l’Inter mette le ali!

Pubblicato il autore: Fabrizio Caminiti Segui

jovetic

Jovetic e Perisic. L’Inter è pronta a decollare e questa volta le aspettative sono tutte più che rosee. La trattativa per il montenegrino è virtualmente chiusa e col City c’è già un accordo di massima che verrà formalizzato entro il weekend o al massimo lunedì. Sbarcherà sicuramente a Brunico, prima della tournèe in Cina. Per il croato sembra quasi tutto chiuso con il Wolsfburg che ha accettato i 20 milioni cash che arriveranno in parte dalla cessione di Shaqiri allo Shalke. Il tridente magico composto da Perisic, Icardi e Jovetic sarà un’arma letale che il Mancio tenterà di salvaguardare e sfruttare a pieno.

A livello tattico sarà una formazione non totalmente votata all’attacco, poiché i tre di centrocampo, Kondogbia, kovacic (Medel) e Guarin (Hernanes) faranno una diga che svolgerà il ruolo di collante perfetto tra attacco e difesa. La mossa Kondogbia e Medel gioverà non soltanto ai difensori che si sentiranno più coperti ma soprattutto ai tre tenori d’attacco che potranno permettersi di rientrare molto meno.

Leggi anche:  Serie A: Fiorentina – Inter sarà una bomba di emozioni

Mancini sta rivoluzionando la squadra prendendo come modello il suo Manchester City, una formazione offensiva che riusciva ad essere solida a centrocampo, prendendo qualche rischio ma tenendo gli avversari nelltridente delle meravigliea loro metà campo. Il famoso tridente Silva, Dzeko, Aguero(Balotelli) agiva su tutto il fronte d’attacco. La particolarità del Mancio è la mobilità dei tre d’attacco dove non solo la punta centrale ha il compito di segnare ma tutti si sentono prime  e secondo punte. La mancanza di punti di riferimento in attacco e la mobilità su tutto il fronte offensivo saranno le chiavi di volta del gioco di Mancini che tenderà a mandare a rete tanti elementi.

Questa la formazione in mente per la stagione 2015/2016:

 

  •   
  •  
  •  
  •