Juve, quante pressioni su Dybala. Erede di Tevez e 4° acquisto più costoso di sempre

Pubblicato il autore: Rocco Menechella Segui

dybala_31

L’acquisto di Paulo Dybala  da parte della Juventus va ad aggiornare la speciale classifica dei giocatori bianconeri più costosi di sempre. L’arrivo dell’argentino, prelevato dal Palermo per 32 milioni di euro, rappresenta il 4° acquisto più costoso di sempre della storia bianconera. Il giovane attaccante, classe 1993, va a rinforzare l’attacco bianconero, orfano di Tevez ma forte della riconferma di Alvaro Morata e degli arrivi dell’ariete croato Mario Mandzukic e del nazionale italiano Simone Zaza. L’acquisto di Dybala, che rappresenta sicuramente un grande colpo, sia perché il giocatore era un obiettivo di grandi club europei e sia per la giovane età del ragazzo, è uno dei più esosi della storia juventina. Sono solo tre, infatti, i giocatori che la Juventus ha pagato più di Dybala in oltre cento anni di storia. Proprio la giovane età di Dybala e la sua pressochè nulla esperienza internazionale, suscitano più di un dubbio sul suo effettivo valore e sul fatto di poter essere decisivo sin da subito. A spazzare via ogni perplessità ci ha pensato lo stesso Dybala che nel giorno della sua presentazione ha dichiarato di sentirsi pronto a dimostrare di valere la cifra spesa così come accaduto nell’esperienza italiana di Palermo visto che anche al suo arrivo in Sicilia la cifra spesa per il suo approdo in rosanero venne definita esagerata.

Acquisti più costosi della storia della Juve: Dybala dietro Buffon, Thuram e Nedved

Nell’estate 2001 la Juventus si liberò di  Zidane per 150 miliardi di lire e con quella incredibile somma i bianconeri finanziarono un sontuoso mercato con gli arrivi di Buffon, Nedved, Thuram e Salas, che vinsero ben due scudetti con Lippi e si qualificarono per la finale di Champions del 2003. Proprio il capitano della Juventus è l’acquisto più costoso di sempre della Juventus che lo portò a Torino alla cifra record di 52 milioni di euro dal Parma. Pavel Nedved e Lilian Thuram invece ne costarono 41. Dybala dunque segue in questa speciale classifica giocatori che non solo hanno fatto la storia della Juve, ma che hanno fatto la storia del calcio mondiale. Buffon e Thuram si sono laureati campioni del mondo mentre Pavel Nedved è stato pallone d’oro. Sicuramente uno sprone in più a fare bene per Dybala e dimostrare che tutti i soldi spesi per portarlo alla Juventus sono valsi la pena.

 GiocatoreEtàVenduto daStagioneAcquistato per €
Buffon23Parma01/0254.200.000
Thuram29Parma01/0241.500.000
Nedved28Lazio01/0241.200.000
Dybala21Palermo15/1632.000.000
Emerson28Roma04/0528.000.000
Diego24Werder Brema09/1027.000.000
Di Vaio25Parma02/0326.000.000
Salas26Lazio01/0225.000.000
Felipe Melo26Fiorentina09/1025.000.000
Trezeguet22Monaco00/0123.000.000

Ere a confronto: la Juve vince ma spende sempre meno sul mercato

In passato vigeva la regola che vinceva sempre la squadra che spendeva di più. Una tendenza in parte anche confermata dai risultati ma che quasi sempre ha portato a gravi perdite nella gestione finanziaria del club stesso. La Juventus nei tre anni con in panchina Antonio Conte ha invertito questa tendenza. Dimostrando che anche senza spese folli ma con operazioni mirate e chiuse per tempo si possono raggiungere importanti traguardi e sopratutto vincere il campionato italiano. Il dato è confermato anche dalla prima Juve targata Massimiliano Allegri capace di imporsi in campionato per il quarto anno consecutivo, di vincere la decima Coppa Italia della propria storia e di raggiungere la prestigiosa finale di Champions League che mancava da ben 12 anni. Anche in questa campagna acquisti si è pensato sopratutto al bilancio anche se con gli introiti della Champions ci si è potuti regalare un investimento come quello di Dybala ed un affare da usato sicuro come quello di Mario Mandzukic, prelevato dall’Atletico Madrid per una cifra ragionevole di 18 milioni di euro.

Top 5 AcquistiEra AgnelliEra Cobolli Gigli - BlancEra Triade
Totale98 mln €101 mln €190 mln €
Dybala 32 mln €Diego 27 mln €Buffon 54 mln €
Asamoah 18 mln €F. Melo 25 mln €Thuram 41 mln €
Mandzukic 18 mln €Amauri 23 mln €Nedved 41 mln €
Vucinic 15 mln €Tiago 15 mln €Emerson 28 mln €
Bonucci 15 mln €Iaquinta 11 mln €Di Vaio 26 mln €

Dybala è pronto per la Juve?

Discorso a parte merita dunque l’acquisto di Paulo Dybala. Come abbiamo detto si tratta del quarto giocatore più pagato della storia della Juventus. Una etichetta sicuramente pesante sulle spalle del giovane calciatore argentino che dovrà smentire anche i più scettici che hanno ritenuto esagerata la cifra investita dalla dirigenza bianconera per prelevarlo dal Palermo. Le perplessità maggiori derivano proprio dalla giovane età di Dybala e dalla capacità di resistere alle pressioni che sicuramente si faranno sentire. Anche perchè giocare nella Juventus non è certo la stessa cosa che giocare, seppur bene, nel Palermo. C’è bisogno di carattere, di grinta, di determinazione che molti non gli riconoscono. Anche il fatto di aver perso Carlitos Tevez lascia qualche dubbio sull’effettiva affermazione di Dybala che con la partenza dell’Apache ha perso un prezioso alleato che avrebbe potuto guidarlo nell’ambientamento alla Juve e nel modo di stare in campo. Un’eredità pesante che potrebbe essere ulteriore motivo di pressione. Lui si è detto pronto a ripagare la fiducia della Juventus e dimostrare di valere quella cifra. Non resta che aspettare di vederlo in campo per rendersi conto se avrà ragione ancora una volta lui e la Juventus avrà fatto l’ennesimo grande colpo di mercato.

  •   
  •  
  •  
  •