Juventus: Pogba al Barcellona il 31 luglio, la promessa di Laporta

Pubblicato il autore: Maurizio Pezzuco Segui

Juventus Pogba

Pogba potrebbe lasciare la Juventus destinazione Barcellona già il 31 luglio. Questo è quanto trapela dal programma elettorale di Joan Laporta ex e nuovo candidato alla presidenza del club blaugrana.
Secondo quanto spiegato da Marca, Laporta avrebbe intenzione di chiudere l’accordo con la Juventus subito dopo la conclusione delle elezioni presidenziali di fine mese. Pogba, come accaduto ieri per Arda Turan, verrebbe acquistato subito per poi essere utilizzato solo a partire da gennaio a causa del blocco del mercato imposto al Barcellona dalla Fifa.
Se vinco mi piacerebbe portare Pogba in Catalogna. Sono in ottimi rapporti con il suo procuratore Mino Raiola“, le parole di Laporta riprese dai giornali spagnoli.

L’interesse del Barcellona per Pogba è noto da tempo, nelle scorse settimane anche l’altro candidato e attuale presidente Bartomeu aveva provato ad instaurare una trattativa con la Juve per Pogba, Marotta aveva accolto a Milano il suo amico e direttore del Barça Ariedo Braida ma aveva cortesemente declinato la proposta spagnola.
Ora però Pogba è diventato il manifesto elettorale anche dell’altro “uomo forte” catalano e appare sempre più difficile per la Juventus resistere fino a fine mercato alle pressioni degli estimatori del francese.
Le serie intenzioni di Laporta non si fermano al centrocampista della Juve, ma puntano anche al gioiello del Portogallo Under21 Bernardo Silva, in forza al Monaco ed entrato anche lui nella lista della spesa in caso di successo elettorale. Il 31 luglio si avvicina, forse i tifosi della Juventus faranno il tifo per Bartomeu….

  •   
  •  
  •  
  •