Lazio, Morrison si sfoga: “Solo bugie su di me”

Pubblicato il autore: Simone Braconcini Segui

lazio_all23aa_08842_immagine_obigSi è detto di tutto. Che voleva lasciare la Lazio dopo pochi mesi di allenamenti. Che non aveva legato con i compagni. Che aveva litigato con la società. Che non si era ambientato bene a Roma. Dal suo profilo twitter, il nuovo acquisto della Lazio Ravel Morrison ha voluto dire la sua: “Sono in Italia a lavorare duramente e concentrarmi. I media inglesi per scrivere su di me costruiscono solo stupide bugie. Lasciatemi vivere per piacere”. Parole chiare e senza bisogno di interpretazioni.

Insomma, l’avventura italiana di Morrison continua e come. Anzi, è appena all’inizio. Il giocatore lavorerà duro (e già lo ha fatto) per riprendere la migliore condizione e presentarsi ai nastri di partenza della prossima stagione in perfetta forma psico-fisica. Pioli lo aspetta, così come ha pazientemente aspettato Felipe Anderson. E i risultati si sono visti. Morrison, al di là delle tante voci, ci sta mettendo serietà e impegno. Quello della Lazio è un treno troppo importante per lui e per la sua carriera. Non deve lasciarselo sfuggire. L’ambientamento in una nuova realtà è di certo difficile. Così come lo è sempre stato, in Italia, per i calciatori britannici. Ma Morrison ha classe e fantasia per inserirsi presto alla grande nella nuova dimensione. Tutti lo stanno aiutando, compresi quei compagni che, qualcuno diceva, non lo amassero. Morrison ha ora chiarito la sua posizione e le sue parole hanno contribuito a rasserenare gli animi. Ora è necessario tornare a concentrarsi sul lavoro. Ad Auronzo per Morrison sta iniziando una nuova vita calcistica.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: