Mercato Inter, giornata decisiva per Jovetic

Pubblicato il autore: Fabrizio Caminiti Segui

Stevan-Jovetic-Manchester-City-v-Wigan-Athletic

La nuova inter di Roberto Mancini prende forma. Dopo l’affare quasi concluso di Perisic, oggi è una giornata cruciale per il secondo attaccante esterno da affiancare al bomber Icardi. Tutti i tasselli portano al nome del montenegrino Stevan Jovetic. Oggi il ds Ausilio incontrerà l’agente del giocatore del City Fali Ramadani che farà da intermediario col City per la chiusura della trattativa. L’agente riferirà ai dirigenti del City la proposta dei vertici nerazzurri:un prestito con diritto di riscatto sulla base di 15 milioni di euro, tre milioni in più rispetto a quanto avrebbe voluto spendere l’Inter ad inizio trattativa ma comunque una cifra congrua alle aspettative. Il City dunque verrà accontentato. Sembra tutto fatto, ma non è cosi perché sempre oggi Ramy Abbas, manager di Mohamed Salah, incontrerà il Chelsea a Londra. Si parlerà delle intenzioni del giocatore nel volere o meno giocarsi le sue carte a Londra oppure tornare in serie A. Saranno anche da capire le intenzioni di Mourinho in riferimento al giocatore, se eventualmente vorrà testare le caratteristiche tecniche dell’egiziano per capire se avrà un posto nei dettami tattici del portoghese. La dead line è fissata per oggi e non oltre. Quindi sia capirà chi sarà il secondo attaccante esterno su cui puntare per l’imminente stagione già da stasera.

Un’altra priorità è cedere, poiché servono urgentemente soldi freschi da reinvestire. Shaqiri è ancora nel limbo per capire se accettare la proposta dello Stoke City, ma è molto probabile che l’Inter lo utilizzerà come pedina di scambio per altre operazioni se lo svizzero non dovesse accettare la meta inglese. E’ chiaro che Perisic più Jovetic comporterebbero un esborso economico davvero importante, dunque oltre la cessione dello svizzero sarà importante capire chi farà le valige del reparto difensivo. I candidati sono Andreolli, Nagatomo, Ranocchia e Juan jesus. A centrocampo ballottaggio tra Guarin ed Hernanes, anche se il primo ha già un piede fuori da Appiano Gentile. Kovacic è stato tolto dal mercato a meno di clamorose offerte. Insomma, dopo Perisic sembrerebbe Jovetic, più di Salah, colui che è destinato a prendere nelle prossime ore un aereo per Milano sponda nerazzurra.

  •   
  •  
  •  
  •