Mercato Napoli: il punto dopo il doppio colpo Chiriches-Hysaj

Pubblicato il autore: Dario D'Auriente Segui

Mercato NapoliMercato Napoli – Il fallimento della trattativa Astori non ha fermato il mercato Napoli, con Aurelio De Laurentis e Cristiano Giuntoli pronti a piazzare due colpi: Vlad Chiriches e Elseid Hysaj. Il primo è un difensore centrale rumeno proveniente dal Tottenham, il secondo è una vecchia conoscenza di mister Sarri, che lo ha scoperto nel corso della sua esperienza all’Empoli. Chiriches arriva a Napoli per 5,5 milioni di euro + uno di bonus, mentre il calciatore firmerà un contratto quadriennale. 25 anni, 1.84m x 75 kg, il rumeno è il classico difensore centrale veloce, rapido, dotato comunque di una stazza importante, che con Albiol dovrebbe formare una coppia centrale decisamente competitiva. Manca ancora l’ufficialità per il suo trasferimento, ma Chiriches è già arrivato in nottata nel ritiro a Dimaro e questa mattina sosterrà le visite mediche prima di apporre la propria firma al contratto.

Con Chiriches in dirittura d’arrivo anche l’affare Hysaj, con il quale il Napoli colma la lacuna sulla fascia destra dopo l’addio di Mesto e la probabile partenza di Zuniga. L’albanese ha già lavorato con Sarri, come anticipato, nel periodo empolese e dunque, pur avendo solo 21 anni, rappresenta per il nuovo tecnico partenopeo una sicurezza. Molto forte in fase difensiva, deve ancora migliorare in quella offensiva, ma la giovane età e la concorrenza con Maggio non potranno che avvantaggiarlo nella crescita. Prezzo dell’affare 5,5 milioni di euro.

Chiriches e Hysaj, con loro il mercato Napoli può dirsi quasi chiuso. Resta aperta l’opzione Vrsaljko, ma a questo punto ADL può giocare sul fatto di non avere la necessità impellente di comprare e dunque far scendere la pretesa di 14 milioni cash avanzata dal Sassuolo. E manca una punta che faccia il vice di Higuain, dopo il prestito di Duvan Zapata all’Udinese. Per questo ruolo sono tanti i nomi fin qui spuntati sul taccuino di Giuntoli, ma il ds sta lavorando alacremente per Mbakogu, uno degli interpreti del miracolo Carpi della passata stagione. Inoltre, se Callejon non dovesse partire, anche lo spagnolo rappresenterebbe una valida alternativa, insieme a Mertens, alla coppia Higuain-Gabbiadini.

  •   
  •  
  •  
  •