Milan calciomercato, cessioni: un’intera squadra sul mercato! FOTO

Pubblicato il autore: Salvatore Balistreri Segui

milan calciomercato

MILAN CALCIOMERCATO – Dopo la sconfitta subita con il Lione, il Milan domani torna in campo per l’esordio nell’ICC (International Championship Cup) contro l’Inter per quello che è il primo derby di stagione (clicca qui per sapere dove poter vedere il match). Ma i rossoneri non lavorano soltanto in campo, in quanto il Milan calciomercato è sempre attivo, sia dal punto di vista dei probabili acquisti (i nomi sono sempre i soliti Romagnoli, Witsel e Ibrahimovic), sia da quello delle cessioni.

UN’INTERA SQUADRA SUL PUNTO DI PARTENZA? – Ed è proprio sulla questione cessioni che ci si vuole soffermare. Il Milan, come già detto più volte, ad oggi conta ben 30 elementi, e dunque è risaputo che molto probabilmente qualcuno dovrà fare le valigie. Guardando attentamente in casa del ‘Diavolo’, ci si rende conto che il club di Via Aldo Rossi sarebbe pronto ad ascoltare le offerte per ben undici giocatori, una vera e propria squadra di calcio. Il portiere che quasi sicuramente non farà parte della rosa milanista a settembre è Michael Agazzi, ricercato nei giorni scorsi dal Malaga e in precedenza attenzionato anche dal Bologna. Nell’ipotetica squadra si potrebbe schierare una difesa a tre, composta da Zaccardo, che però al momento non ha alcuna richiesta, Alex, ricercato dall’Antalyaspor e dal Santos, e Albertazzi, che contrariamente a Zaccardo ha molto mercato in Italia (si parla di squadre come Bologna, Carpi, Atalanta, Hellas Verona ed Empoli). Nella linea mediana del campo ritroviamo Antonio Nocerino, che ha ribadito più volte la sua volontà di rimanere ma che potrebbe essere sacrificato in caso di offerte interessanti per lui, Simone Verdi, che Mihajlovic non ha convocato per la trasferta in Cina e seguito in particolare da Genoa e Carpi, Suso, accostato al ‘Grifone’ qualche giorno fa ma che potrebbe rimanere viste le intenzioni di Mihajlovic di puntare su di lui, Jeremy Menez, la cui situazione continua a rimanere in bilico nonostante le parole del fratello procuratore, e il talento ancora inesploso di Hachim Mastour, retrocesso nella squadra Primavera dal tecnico serbo e probabile partente per offerte pari o superiori a 5 milioni di euro (Psg e Ajax ci stanno facendo più che un pensierino). In avanti, invece, la coppia che potrebbe fare le valigie è formata da Alessandro Matri, per cui in queste ultime ore sarebbe stata rifiutata un’offerta proveniente dalla Premier in attesa di un rilancio, e Alessio Cerci, non considerato da Mihajlovic una pedina importante per il suo Milan.

Un Milan calciomercato in uscita, dunque, che presenta una vera e propria squadra con le valigie in mano e pronta a lasciare Milanello qualora se ne presentasse l’occasione. Un bel lavoro che aspetta Galliani e soci da qua sino alle ore 23 del 31 agosto, momento in cui si chiuderà il calciomercato. Ecco di seguito la foto della ‘formazione’ con le valigie in mano.

1301296_AC_Milan

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: