Milan, due alternative a Romagnoli

Pubblicato il autore: Gianluca Cedolin Segui

Romagnoli

Ogni giorno si leggono fiumi di parole sulla trattativa tra la Roma e il Milan per Romagnoli, ma la situazione rimane in stallo. Il giocatore vuole solo i rossoneri, la Roma chiede trenta milioni, il Milan vuole arrivare massimo a venticinque. Al ritorno del Diavolo dalla Cina le due dirigenze cercheranno di limare la differenza (la sensazione è che l’affare dovrebbe andare in porto, per la gioia di Mihajlovic). Ma se la trattativa per Romagnoli dovesse saltare, Galliani ha due alternative pronte.

La prima risponde al nome di Nikola Maksimovic, serbo classe ’91 difensore centrale e all’occorrenza terzino sinistro. Il giocatore è reduce da un’ottima stagione col Torino e la sua valutazione si aggira attorno ai 12-15 milioni.

L’altra possibilità è rappresentata da un cavallo di ritorno in casa rossonera. Si parla di Davide Astori, che dopo la trafila giovanile in maglia rossonera è stato molte volte accostato al Milan, senza mai però tornare a San Siro. Il difensore del Cagliari, dopo una stagione alla Roma, era vicinissimo al Napoli ma la trattativa si è arenata. Ecco che quindi la dirigenza rossonera potrebbe puntare su di lui per puntellare la retroguardia. Astori, 28 anni e nel giro della nazionale, è un difensore centrale di buona affidabilità e per strappare il suo cartellino ai sardi basterebbero 5-6 milioni. La situazione in casa Milan potrebbe quindi non essere più “o Romagnoli o niente”: le alternative ci sono, e la dirigenza rossonera sta battendo anche altre piste.

  •   
  •  
  •  
  •