Romagnoli Milan, il rinnovo di Mexes non lo esclude. E lui vuole i rossoneri

Pubblicato il autore: Gianluca Cedolin Segui

Romagnoli MilanRomagnoli Milan – Un po’ a sorpresa oggi i tifosi rossoneri hanno appreso del rinnovo di Philip Mexes, che sembrava ormai a un passo dall’addio. La maggior parte ha accolto la notizia con gioia ma anche con un po’ di apprensione per la trattativa Romagnoli Milan, convinti che la permanenza del francese allontani il giovane difensore ex Sampdoria.
Ebbene i milanisti possono stare tranquilli: a quanto pare Mexes non esclude Romagnoli, che anzi rimane la priorità per il tecnico Mihajlovic, che vede nel centrale romanista un elemento cardine per il Milan del presente e del futuro.

Romagnoli Milan, la situazione – Galliani e soci stanno provando a vincere la resistenza della Roma, ancora ferma alla richiesta di 30 milioni ma bisognosa di soldi per i suoi futuri acquisti viste le mancate partenze di Gervinho&co. Le ultime indiscrezioni parlano di un’offerta rossonera da 18 milioni più bonus: la sensazione è che si possa chiudere sui 25 milioni. Nel frattempo a infondere ulteriore fiducia al Milan ci ha pensato proprio Romagnoli, che ha lasciato capire di volere il Milan: l’ex doriano infatti a Roma difficilmente giocherebbe titolare mentre a Milanello ritroverebbe Miha e probabilmente un posto nell’11 di partenza.

Romagnoli Milan, il rinnovo di Mexes – Per tornare a Mexes invece pare che il rinnovo del numero 5 non sia stato deciso dal presidente Berlusconi o dai tifosi, ma in totale sintonia con il tecnico, che ha voluto comunque tutelarsi in caso di mancato acquisto dietro (o di partenza di Alex: sirene brasiliane per lui).

  •   
  •  
  •  
  •