Serie B, Trapani: innesti in difesa per Cosmi

Pubblicato il autore: Andrea Russo Segui

trapani-calcio

Il Trapani ha festeggiato la salvezza come se fosse la vittoria in Champions League e, in effetti, non ha avuto tutti i torti nel farlo, visto che in pochissimo tempo la squadra siciliana ha saputo capire, fare suoi e mettere in pratica sul campo i dettami e gli schemi dell’allenatore Serse Cosmi, subentrato al tanto amato Roberto Boscaglia.

Il presidente del Trapani, il “Comandante” Vittorio Morace sembra non voglia rischiare di raggiungere la salvezza alla penultima giornata, come è avvenuto nel campionato scorso, ma voglia puntare a una maggiore tranquillità e, perché no, a togliersi anche qualche soddisfazione. Così, dopo aver trovato l’accordo per il rinnovo del suo vulcanico timoniere, Morace ha provveduto, per prima cosa a rinnovare il reparto arretrato, cercando di creare un mix di esperienza e giovane età.

Il Trapani, infatti, è riuscito ad aggiudicarsi le prestazioni di Pasquale Lito Fazio, prezioso jolly difensivo ed ex capitano della Ternana, con cui ha giocato per quattro stagioni, e il ventenne italo-brasiliano Tulio Bagarini Marotti, giovane difensore alla sua seconda esperienza in Italia. Certo, non si tratta di un mercato stellare, e il Trapani non ambisce neanche a tanto, ma far convivere, in ogni reparto, esperienza e giovane età potrebbe essere la strada giusta per fare un buon campionato. Questo è solo l’inizio, ma chissà che Morace non abbia in mente proprio questo per la sua squadra.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: