Witsel in ritiro con lo Zenit. Milan sempre più lontano

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

witsel, zenit, milanGuardando le foto postate sul proprio profilo personale su Twitter non si direbbe che Axel Witsel soffra di ” mal di Zenit”. Il centrocampista belga, in forza alla formazione russa allenata da Villas – Boas, in queste giorni ha iniziato il ritiro con il resto della squadra in Austria e le voci di mercato che lo vorrebbero vicino al Milan sembrano non disturbarlo neppure minimamente. Neppure l’arrivo, che dovrebbe essere certo, di Joao Moutinho dal Benfica sta scalfendo in questi giorni i pensieri del forte centrocampista che nelle settimane scorse sembrava essere ad un passo dal Milan. L’arrivo , però , di Bertolacci a Milanello ad una cifra così elevata in base ai parametri di mercato degli ultimi anni della società rossonera potrebbe aver chiuso definitivamente il discorso per Axel Witsel. Il rinnovo di De Jong, il ritorno di Montolivo e la pazza idea di Mihajlovic di provare El Shaarawy a centrocampo sembrano aver definitivamente allontanato Witsel dal Milan. Anche perchè i 40 milioni chiesti dai russi, dopo gli acquisti di Bertolacci, Bacca e Luiz Adriano, sono assolutamente una cifra fuori mercato per la società rossonera che cercherà adesso di puntellare la difesa con un centrale di valore.

Leggi anche:  Serie A, dove vedere Napoli Milan streaming e diretta tv
  •   
  •  
  •  
  •