Calciomercato Fiorentina: caso Salah, ecco gli indennizzi della Roma!

Pubblicato il autore: Daniele Triolo Segui

Calciomercato Fiorentina

Calciomercato Fiorentina, due ipotesi clamorose per ‘regolare’ i rapporti tra i viola ed i giallorossi in merito la situazione dell’attaccante egiziano

Il calciomercato Fiorentina è stato imperniato, per tutto il mese di giugno, sulla vicenda che ha riguardato l’attaccante egiziano Mohamed Salah, 23enne calciatore del Chelsea che ha disputato gli ultimi sei mesi, in prestito, in maglia viola. Dopo aver esercitato l’opzione per il prolungamento del prestito per un’altra stagione, e versato ai ‘Blues‘ il milione di euro dovuto da contratto, il ‘Messi d’Egitto‘ ha ritenuto non più consona Firenze e la Fiorentina per le sue ambizioni, sportive ed economiche, trovando in questi giorni un accordo con la Roma. Ma la situazione è tutt’altro che risolta: la Fiorentina, ultima società a detenere il diritto sportivo sulle prestazioni di Salah, non concede il TMS (Transfer Matching System) affinché la cessione in prestito di Salah alla Roma possa essere ratificata, e pertanto il calciatore non può essere ufficialmente acquistato né, tanto meno, potrebbe allenarsi in gruppo con i suoi nuovi compagni. Cosa che, al contrario, sembra stia regolarmente avvenendo. La Fiorentina, che nel frattempo si aspetterebbe dal Chelsea un indennizzo, o in termini di restituzione del milione già versatole o, magari, con il prestito di un nuovo calciatore, è inviperita, a ragione, con la società giallorossa. La quale adesso sta ragionando sull’ipotesi di indennizzare a sua volta i viola.

CALCIOMERCATO FIORENTINA, ECCO GLI INDENNIZZI PER SALAH. Secondo quanto riportato stamattina da ‘Tuttosport‘, per evitare il ricorso della Fiorentina alla FIFA per il caso Salah, e, quindi, scongiurare eventuali squalifiche dell’egiziano, la Roma starebbe pensando di proporre alla Fiorentina un giocatore a scelta tra Adem Ljajic, Mattia Destro e, nome dell’ultima ora, addirittura Juan Manuel Iturbe, pagato soltanto 12 mesi ben 28 milioni di euro all’Hellas Verona. Destro piace, da tempo, alla dirigenza gigliata, che lo ha messo in cima alle preferenze come centravanti per la sostituzione di Mario Gomez, ceduto al Besiktas: sul giocatore, però, ci sono anche Bologna e Inter, ed arrivare a lui potrebbe non essere così semplice. Per Ljajic, si tratterebbe di un ritorno in Toscana, dopo due stagioni costellate più da ombre che luci nella Capitale, mentre per l’esterno sudamericano un trasferimento alla Fiorentina, anche a titolo temporaneo, rappresenterebbe un’occasione per poter giocare con continuità e far vedere che il vero Iturbe non è quello visto nella prima, sciagurata annata in maglia giallorossa. Il nostro personalissimo ‘borsino degli indennizzi’, però, continua a propendere verso Mattia Destro.

CALCIOMERCATO FIORENTINA, SORPRESA GILARDINO. La società viola, però, potrebbe orientarsi su Ljajic o Iturbe, abbandonando quindi la pista Destro, nel caso in cui riuscisse a trattenere in Toscana Alberto Gilardino. Contrariamente a quanto detto ieri, sembra che ‘Gila’ abbia rifiutato l’offerta del Carpi, dove avrebbe giocato titolare, pur di riabbracciare i colori della Fiorentina. Secondo quanto raccolto in esclusiva da ‘Tuttomercatoweb‘, le parti stanno già lavorando ad un nuovo accordo biennale.

  •   
  •  
  •  
  •