Calciomercato Juventus ultime ore. Non solo Hernanes tra gli obiettivi di Marotta: tutti i nomi

Pubblicato il autore: Redazione Segui

calciomercato juventus ultime ore

Calciomercato Juventus ultime ore: siamo ormai in dirittura d’arrivo, visto che il mercato chiuderà alle 23 di oggi 31 agosto 2015, e Allegri ancora non ha ricevuto in regalo dalla società quel trequartista che va chiedendo a gran voce da un anno. Chissà che la sconfitta di ieri a Roma e la povertà del gioco espresso dai bianconeri non invoglino la società a fare uno sforzo proprio in queste ultime ore di frenetiche trattative. La Juve ha mostrato grandi limiti sia in fase di costruzione del gioco sia quando si trattava di rifornire le punte con un passaggio in profondità. Non sarà facile quest’anno sopperire alle assenze di Pirlo, Vidal e Tevez, ma è necessario colmare le lacune evidenziate in questo inizio di campionato.

Calciomercato Juventus ultime ore: Hernanes in cima alla lista

Sfumato Draxler – anche se Marotta continua a dire che non è mai stato un obiettivo concreto per la Juventus, ma ci risulta difficile credergli – il primo nome sul taccuino del Direttore Sportivo bianconero è adesso Hernanes, trequartista brasiliano in forza all’Inter. La Juve ha messo sul piatto 10/12 milioni complessivi, l’Inter ne vuole 14/16, se la differenza è questa le due squadre potrebbero trovare l’accordo in queste ultime ore di mercato. Il problema, semmai, potrebbe essere la formula: la Juve vuole un prestito oneroso, l’Inter spinge per una cessione definitiva. Anche in questo caso, qualcuno dovrà cedere.

Leggi anche:  Juventus, mercato ancora aperto: Tolisso il vero affare di gennaio

Calciomercato Juventus ultime ore: le alternative

Ancora non è chiaro se nel calciomercato Juventus ultime ore gli acquisti si limiteranno ad Hernanes o ci sarà un altro nome. Ieri Marotta ha detto “uno o due acquisti”, quindi c’è lo spazio per un altro nome. E non dovrebbe essere Witsel, che ad Allegri non piace particolarmente e che costa caro: circa 25/30 milioni di euro. Un nome forte è quello di Erik Lamela del Tottenham, con il quale la Juventus potrebbe passare al 4-3-3 con Cuadrado e lo stesso Lamela esterni. Altro nome è quello di Vazquez del Palermo, che insieme a Dybala potrebbe così andare a riformare una delle coppie più prolifiche dello scorso anno. Ma il Palermo è una bottega cara, e chiedere a Zamparini un giocatore nell’ultimo giorno di mercato vuol dire prepararsi ad aprire il portafoglio. C’è poi Biglia della Lazio, che sarebbe perfetto come regista della nuova Juve, ma anche Lotito non è un tipo facile da convincere in breve tempo. Volando più alto si fanno anche i nomi di Pastore e Gundogan, ma tra cartellino e ingaggio il costo diventa proibitivo per una Juve che sul mercato ha già speso molto. Aspettiamo le 23 e conosceremo la verità.

  •   
  •  
  •  
  •