Calciomercato Milan: ritorno al passato

Pubblicato il autore: Luca De Iaco Segui

ac milan
Manca veramente poco al ritorno del campionato di Serie A e i dirigenti delle varie società stanno muovendosi più o meno sottobanco per tentare gli ultimi colpi di mercato, cercando di rispettare il tanto discusso fair play finanziario imposto dal Comitato UEFA che in questi ultimi anni ha suscitato non poche polemiche a seguito di società che sembrano esser considerate “figlie” ed altre “ figliocce”.

Il Milan, che negli ultimi anni ha puntato ad avere plusvalenze ingaggiando giocatori a parametro zero, quest’anno sembra essersi data una “scossa” entrando prepotentemente nel calciomercato con tanto di moneta sonante. L’ultimo acquisto in ordine di tempo sembra essere Soriano, dalla Sampdoria, trattativa che è andata avanti per diversi giorni ma che sembra essersi conclusa con un’offerta superiore ai 10 ml ai doriani e un ingaggio leggermente più alto al calciatore.

L’ultimissimo nome che c’è segnato sull’agenda di Adriano Galliani è quello di Ibrahimovic, il quale sembra essere anche lui ad un passo da un ritorno tanto atteso da dirigenza e tifoseria milanista che vede nello svedese l’uomo giusto per interrompere l’egemonia juventina di questi ultimi anni. Il Milan tuttavia, muovendosi a fari spenti, sta per piazzare un altro grande colpo di mercato anche se non in questa imminente sessione estiva.

Il nome sul quale Adriano Galliani starebbe lavorando sarebbe anch’esso un graditissimo ritorno tra i rossoneri, un ritorno al passato per un giocatore che è stato unito in qualche modo all’affare Ibrahimovic perché furono ceduti insieme la stessa estate; il nome, come molti avranno intuito, è quello di Thiago Silva. Il brasiliano, che ha un contratto in scadenza nel 2017 e che non ha mai risparmiato parole di encomio per i colori rossoneri né ha glissato su un suo possibile ritorno a Milano, sarebbe il primo nome sulla lista dell’ad milanista nella sessione estiva del 2016 il quale giocherebbe sulla pressione del PSG di perdere un campione come il brasiliano, l’anno successivo, a parametro zero.

Fonti vicine al giocatore hanno affermato che la storia d’amore con il club francese sarebbe ormai al capolinea, a differenza di quella con il club milanese che non è mai tramontata e che l’avrebbe portato a rifiutare una proposta di rinnovo fino al 2019. Nell’attesa della chiusura di questa sessione di mercato i tifosi rossoneri stanno già pensando al ritorno al passato di Thiago Silva, il quale potrebbe nuovamente ritrovarsi come compagno di squadra Ibrahimovic.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: