Calciomercato, si scalda l’asse Roma-Inter

Pubblicato il autore: Lorenzo Matricardi Segui

Calciomercato

Mancano ormai circa due settimane al termine della sessione di calciomercato e la Roma ha urgenza di completare il reparto difensivo, orfano delle partenze di Yanga-Mbiwa, Romagnoli e (molto probabilmente) Cole. Sabatini ha il compito dunque di portare nella capitale ben quattro innesti: due centrali di difesa e due terzini sinistri. Nei giorni scorsi sono stati fatti diversi nomi ed è inevitabile notare come la maggior parte dei candidati a vestire la maglia giallorossa siano di proprietà dell’Inter.

Se nel caso di Ranocchia e Juan Jesus l’esito positivo della trattativa appare poco probabile – la Roma dovrebbe preferirgli Rudiger, Gyomber o Zouma – il club giallorosso sembra realmente interessato all’acquisto di almeno un terzino nerazzurro tra Santon e D’Ambrosio. Il primo, tornato all’Inter dopo l’esperienza in Premier con il Newcastle, non ha convinto Mancini e la società, che avevano acconsentito alla sua cessione al Watford. La trattativa è poi saltata a causa del rifiuto del terzino e di una mini-sommossa dei tifosi che vorrebbero trattenere il giocatore. La sua cessione in questo calciomercato non sembra comunque impossibile. D’Ambrosio è stato acquistato invece due stagioni fa dal Torino e, con l’arrivo di Mancini sulla panchina dell’Inter ha trovato una buona continuità di rendimento. Anche in questo caso la società nerazzurra non è del tutto restia all’idea della cessione.

Il vantaggio di entrambi è che sono in grado di giocare su ambedue le fasce. L’arrivo di uno dei due non prescinderebbe comunque l’approdo di Digne in giallorosso. Nella trattativa per i due terzini italiani potrebbe inoltre essere inserito Adem Ljajic, vista la necessità della Roma di sfoltire il reparto avanzato e dell’Inter di prendere una seconda punta in grado di giocare anche da esterno. Tante dunque le ipotesi di scambio sull’asse Roma-Inter e c’è da scommettere che questo calciomercato possa ancora regalare qualche sorpresa.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,