CDS: Inter, se salta Perisic torna di moda Lavezzi, e arriva Perotti!

Pubblicato il autore: Antonio Branciforti Segui

PSG - VALENCE

 

Oggi sul Corriere dello sport si aggiunge una vecchia conoscenza nerazzurra per il mercato degli esterni: Ezequiel Lavezzi, 31 anni , argentino , classe ed esperienza da vendere, ipotesi che potrebbe prendere quota qualora saltasse l’affare Perisic. Ecco quanto riportato dal quotidiano romano:” finito ancora di più ai margini del Paris Saint-Germain dopo l’arrivo di Di Maria. L’ex Napoli, evidentemente, piace di più rispetto a Perotti. Ma quest’ultimo potrebbe rivelarsi una valida opzione, come esterno aggiuntivo assieme a Perisic o a Lavezzi. Scenario possibile? Sì, ovviamente a condizione di piazzare tutti gli “esodati”, ma soprattutto perché il Genoa può venire incontro alle esigenze nerazzurre, ovvero prestito e riscatto rinviato anche di 18 mesi”. 

Il Pocho Lavezzi è stato in numerose sessioni di mercato accostato al club nerazzurro, in particolare perchè a Parigi non sembra essersi ambientato molto bene alla città, e sarebbe nostalgico dell’Italia, e inoltre, la meta nerazzurra è da sempre gradita al calciatore ex Napoli, il quale come dichiarato da lui stesso, è affascinato dalla città di Milano. Il giocatore in scadenza dunque potrebbe lasciare Parigi, a favorire l’affare oltre che alla volontà del calciatore, ci sarebbe anche la scadenza del contratto la prossima stagione, e così il PSG potrebbe decidersi di privarsi del calciatore adesso per non perderlo a parametro 0. Di contro però l’alta valutazione fatta dal club parigino :14 milioni, e l’alto ingaggio del giocatore di 4,5 milioni netti a stagione ( ma il giocatore sarebbe disposto a ridurselo pur di tornare in Italia a circa 3,5 milioni).

L’Inter sta cercando di ricostruire un team vincente con mosse intelligenti di mercato, con Perotti e uno fra Lavezzi e Perisic , Roberto Mancini potrebbe puntare sul suo modulo ”preferito” : il 4-2-3-1.

ECCO LA PROBABILE FORMAZIONE CON GLI INNESTI DI PEROTTI E LAVEZZI/PERISIC:

INTER (4-2-3-1): HANDANOVIC; MONTOYA, MIRANDA, MURILLO, SANTON; KONDOGBIA, MEDEL; PEROTTI, JOVETIC, PERISIC (LAVEZZI); ICARDI.

L’Inter può ritornare a sognare.

  •   
  •  
  •  
  •