GDS, ecco la vera cifra dell’affare Kovacic!

Pubblicato il autore: Antonio Branciforti Segui

Real Madrid's new player Croatian Mateo Kovacic (R) and Real Madrid's president Florentino Perez hold Kovacic's new jersey during his official presentation at the Santiago Bernabeu stadium in Madrid on August 19, 2015.  AFP PHOTO / DANI POZO        (Photo credit should read DANI POZO/AFP/Getty Images)

Il noto quotidiano sportivo La Gazzetta dello Sport torna a parlare della cessione da parte dell’Inter di  Mateo Kovacic e sul misterioso prezzo realmente pagato dal Real Madrid per il croato. Ecco quanto scritto dalla rosea oggi: “E’ costato molto meno di James, però sempre una cifra importante: 35 milioni più 5 variabili, che in Spagna su indicazione della stessa Casa Blanca, preoccupata per l’importanza della spesa per un ragazzo talentuoso sì ma destinato alla panchina, si sono affrettati a ridurre a 28+5”.

A conferma di questa notizia, può essere preso in considerazione il fatto che il club di Florentino Perez durante la conferenza di presentazione di Kovacic ha driblato tutte le domande in merito al costo dell’operazione, chiedendo all’Inter la medesima discrezione. Infatti come evidenziato dalla GDS, il giocatore almeno per il momento sarebbe destinato alla panchina, dato che davanti a lui ci sono mostri sacri come Modric e Kroos, che ancora rispetto a lui sono di un altro livello soprattutto per quanto mostrato in campo. Il talento croato però è stato voluto fortemente da Rafa Benitez che in lui vede un vero e proprio talento, che in Spagna può davvero spiccare il volo. Infatti a differenza del calcio italiano, il calcio spagnolo è meno tattico, ai giocatori è concessa maggior possibilità di movimento e maggiori spazzi aperti, dove Kovacic, come visto a sprazzi in Italia può risultare devastante grazie anche alla sua rapidità e al suo buon dribling. In ogni caso il giocatore ha l’età dalla sua parte, e l’esperienza di tutti i giocatori del Real può essere davvero d’aiuto al calciatore.

Alla fine vissero tutti felici e contenti, l’Inter ha ottenuto il suo gruzzolo di soldi abbastanza sostanzioso (40 milioni), il Real ha ottenuto un baby talento (forse il più importante della sua età) e Kovacic andrà a giocare nel club che secondo lui è ‘‘ IL PIU’ IMPORTANTE DEL MONDO” realizzando così il suo sogno.

  •   
  •  
  •  
  •