Inter e Eder ad un passo nell’ultimo giorno di calciomercato

Pubblicato il autore: Alberto Tuzi Segui

805162_heroa

Ultime ore frenetiche di calciomercato anche in casa Inter, ed è Eder l’uomo più ricercato del momento. I preziosi successi arrivati nel finale di gara contro Atalanta e Carpi nei primi due turni di campionato hanno evidenziato qualche mancanza nel reparto offensivo nerazzurro: Jovetic ha tolto le castagne dal fuoco, l’ultimo acquisto Perisic aggiungerà qualità e sostanza là davanti ma manca un ultimo tassello in attacco per completare la rosa a disposizione di mister Mancini. Il nome caldissimo è sempre quello del sampdoriano Eder, al momento capocannoniere in Serie A con 4 gol in due gare. Anche durante la gara contro il Carpi il dg Ausilio era al lavoro per portare l’attaccante all’Inter: con Eder è stato raggiunto l’accordo economico, l’offerta presentata alla Sampdoria resta la stessa sulla base del prestito fissato ad 1 milione di euro e obbligo di riscatto a partire dalla stagione 2017-18. Il nodo da sciogliere resta la volontà del presidente blucerchiato Ferrero di lasciar partire l’attaccante, diventato ormai un vero punto di forza della squadra guidata da Walter Zenga. Lo stesso ex portiere nerazzurro ieri nelle interviste dopo la gara pareggiata a Napoli ha ribadito la volontà di tenere Eder, al quale il presidente Ferrero ha offerto il rinnovo del contratto. Ma l’Inter ha fatto un offerta superiore al giocatore (1,6 milioni di euro a fronte dei 900.000 guadagnati ora all’anno dall’oriundo azzurro) e ha convinto Eder a cambiare maglia. In queste ultimissime ore di calciomercato perciò le dirigenze di Inter e Samp sono al lavoro per trovare un intesa: i nerazzurri non hanno intenzione di alzare l’offerta considerata anche la volontà del giocatore, i blucerchiati invece puntano sulla quotazione di Eder in crescita gara dopo gara e hanno chiesto l’inserimento di Danilo D’Ambrosio come contropartita, tuttavia il terzino nerazzurro non sembra gradire il trasferimento a Genova. La trattativa Inter Eder potrebbe sbloccarsi anche attraverso il passaggio di Ibarbo dalla Roma alla Samp, perchè ai doriani serve subito un attaccante in grado di sostituire Eder senza il quale tutto l’affare potrebbe saltare. Il tempo stringe per l’ultimo colpo di mercato dell’Inter: Borini è ufficialmente saltato (accordo col Sunderland) mentre resta in piedi la pista che porta ad Erik Lamela. Ma il rush finale è tutto su Eder.

  •   
  •  
  •  
  •