Mercato Fiorentina: il Napoli insiste per un mediano viola

Pubblicato il autore: Daniele Triolo Segui

Mercato Fiorentina

Mercato Fiorentina, si entra nel rush finale: pugno duro con Joaquín, mentre a centrocampo possono esserci sostanziali novità nei prossimi giorni

Il mercato Fiorentina non è chiuso, tutt’altro. In casa viola ci sarà spazio, da qui alle ore 23 del prossimo 31 agosto, per tante altre operazioni, sia in entrata che in uscita, le quali, in parte, modificheranno il volto della pur ottima squadra ammirata nel vincente esordio in campionato contro il Milan.

MERCATO FIORENTINA, PUGNO DURO CON JOAQUÍN. La situazione più intricata da risolvere resta, senza dubbio, quella del 34enne laterale spagnolo Joaquín, che ha chiesto, in maniera pubblica e nemmeno troppo velata, di essere ceduto al ‘suo’ Betis Siviglia, con il quale avrebbe già raggiunto un accordo triennale. I Della Valle si sono impuntati, vogliono tenerlo fino alla scadenza naturale del suo contratto (30 giugno 2016). Nel caso di una rottura, però, sono già pronte le alternative: Kevin Großkreutz del Borussia Dortmund o Juan Manuel Iturbe della Roma (segnalato, però, vicino al Benfica).

MERCATO FIORENTINA, GROSSE NOVITA’ A CENTROCAMPO? Secondo quanto riportato da ‘Sky Sport’, in questi giorni ci sono stati frequenti contatti tra le dirigenze di Napoli e Fiorentina: obiettivo del club campano, infatti, è il 24enne centrocampista uruguaiano Matiás Vecino, che piace molto a Paulo Sousa, il quale si sarebbe opposto alla sua cessione. Secondo ‘Tuttomercatoweb’, il Napoli avrebbe offerto, finora, 10 milioni di euro per Vecino, ma la Fiorentina, per vacillare davvero e decidere di privarsi del calciatore, vorrebbe ottenerne almeno 15. Magari, con l’inserimento nella trattativa del cartellino di Omar El Kaddouri.

MERCATO FIORENTINA, VIA HEGAZY E BASANTA. Mentre appare sfumato definitivamente l’acquisto di Tonny Vilhena dal Feyenoord, in quanto è vicino alla firma con la Sampdoria, stanno per salutare la comitiva viola due difensori: l’egiziano Ahmed Hegazy e l’argentino José Maria Basanta. Per il primo, ci sono due opzioni: o Eibar nella Liga spagnola, oppure la Virtus Entella nel campionato cadetto italiano. Il suo procuratore stamattina si è recato nel centro sportivo dei Campini per fare il punto della situazione con la dirigenza. Basanta, invece, potrebbe tornare al Monterrey, club messicano con il quale ha giocato fino al 2014. L’offerta della società centramericana, però, si basa sul prestito, mentre la Fiorentina, se proprio dovesse privarsene, chiederebbe una cessione a titolo definitivo per poterlo poi rimpiazzare negli ultimi giorni di mercato.

  •   
  •  
  •  
  •