Mercato Inter: congelato Siqueira

Pubblicato il autore: Andrea Russo Segui

siqueira

In attesa di cedere D’Ambrosio all’Olympique Marsiglia e valutare le situazioni di Nagatomo e Juan Jesus, uno dei due quasi sicuramente verrà ceduto, l’Inter è rimasta con un solo nome indiziato per la fascia sinistra della difesa, Guilherme Siqueira, terzino dell’Atletico Madrid, cresciuto nelle giovanili dell’Inter e giocatore su cui Roberto Mancini punta forte, soprattutto dopo il passaggio di Fabio Coentrao dal Real Madrid al Monaco. Tuttavia, dal momento che, per prima cosa l’Inter ha bisogno di sfoltire il reparto difensivo, ha congelato Siqueira, nella speranza che questa situazione di stand by non faccia sfumare l’ennesima trattativa. Siqueira era stato avvicinato nei giorni scorsi alla Juventus, che sembrava aver raggiunto l’accordo (1,5 per il prestito, 6 per l’obbligo di riscatto), ma poi è saltato tutto.

La dirigenza nerazzurra, pertanto, a cui queste cifre andrebbero benissimo, vorrebbe approfittare di questa occasione e cercare di arrivare allo stesso accordo a cui erano giunti Juventus e Atletico MadridIl terzino brasiliano classe ’86, inoltre, sarebbe utilissimo alla squadra nerazzurra, non solo per la spinta che garantirebbe sulla fascia sinistra, ma soprattutto perché, avendo fatto le giovanili nell’Inter, sarebbe una pedina importantissima per la compilazione della lista dei venticinque giocatori, imposta dal Uefa. Sembrerebbe, quindi, che l’Inter abbia congelato Siqueira solo in attesa delle cessioni, ma abbia necessità assoluta di prenderlo, anche perché è l’unica trattativa, relativamente ai terzini di difesa, ancora in piedi e con qualche speranza di concludersi. Con la seconda giornata di campionato alle porte e, soprattutto, in occasione del derby che vedrà protagoniste Inter e Milan alla terza giornata, i tifosi si aspettano che qualche trattativa sia conclusa, in modo che non ci siano più alibi per questa stagione e Roberto Mancini possa avere una squadra quanto più simile possibile all’Inter che aveva immaginato ad inizio mercato.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: