Mercato Inter: sfumato Borini

Pubblicato il autore: Andrea Russo Segui

fabio_borini_liverpool_milan_calciomercato

L’Inter, in queste ultime ore di mercato, sta cercando di sferrare gli ultimi colpi per un altro esterno d’attacco, un centrocampista e un terzino per la fascia sinistra. Indiscrezioni dicono che Felipe Melo sarebbe ormai vicino ai nerazzurri, nessuna notizia trapela in merito al terzino sinistro, mentre per quanto riguarda l’esterno d’attacco, pare che gli uomini mercato nerazzurri debbano rassegnarsi al fatto che Fabio Borini non arriverà. È sfumato Borini, che è ufficialmente un giocatore del Sunderland, di nuovo, come nel 2013-2014. Nelle ultime ore, infatti, il Liverpool e il Sunderland sono giunti ad un accordo definitivo, secondo cui ai Reds vanno 10 milioni di sterline.

Dal momento che è sfumato Borini, l’unica alternativa valida e percorribile per quanto riguarda gli esterni d’attacco rimane Eder della Sampdoria, trattativa che però sarà molto difficile da concludere, considerato l’ottimo inizio campionato dell’italo-brasiliano e la volontà del presidente della Samp, Ferrero, e dell’allenatore blucerchiato, Walter Zenga, che non hanno assolutamente intenzione di lasciare partire il giocatore. C’è, quindi, il rischio concreto che i tifosi nerazzurri, e Roberto Mancini con loro, non abbiano un altro esterno d’attacco da invocare magari a partita in corso per ravvivare il gioco. Con il mercato che sta per finire, il termine è questa sera alle 23.00, il ds Piero Ausilio deve concentrarsi anche su altre e più urgenti trattative, come un nuovo innesto a centrocampo, un altro, se è possibile, in difesa per la fascia sinistra, e, soprattutto, deve cedere quei giocatori in esubero, per rientrare in quella famosa lista di 25 giocatori che il Uefa ha imposto all’Inter. La dirigenza, i giocatori e tutti gli interisti si augurano che tutto possa risolversi per il meglio, ma certo è che il tempo è poco e se tutto questo dovrà essere fatto, bisognerà muoversi bene e in fretta.

  •   
  •  
  •  
  •