Mercato Udinese: Scuffet, ipotesi Como

Pubblicato il autore: Michele Santoro Segui

schuffet como

Scuffet, ipotesi Como – Un anno fa, di questi tempi, parlavamo dell’ennesimo talento italiano in fuga dalla serie A, e in procinto di giocare nella Liga; ora invece, dobbiamo fare i conti con un forte ridimensionamento. Il giovane in questione è Simone Scuffet, 19 anni da Remanzacco, in provincia di Udine, portiere dell’Udinese. L’ultimo anno è stato davvero anonimo per Scuffet: dopo il rifiuto all’Atletico Madrid e la decisione di restare nel club friulano, nato soprattutto dalla volontà dei genitori, desiderosi prima di tutto che il proprio figlio si diplomasse e crescesse ancora un po’, la giovane promessa del calcio italiano si è visto preferire sistematicamente, domenica dopo domenica, il greco Karnezis, autore, per altro, di un ottimo campionato.

Poco feeling con Stramaccioni? Forse no, visto che il tecnico romano proviene dai settori giovanili, ed è sempre stato pronto a dare fiducia ai giovanissimi. Sta di fatto che nella scorsa stagione, Scuffet ha difeso i propri pali solo per 2 volte, nelle ultime gare di campionato; a differenza di quanto aveva fatto l’anno precedente, nel quale con Guidolin, era stato schierato per 16 volte consecutive. Una promessa bruciata? Troppa pressione? Azzardati i confronti con Buffon e Zoff? Tocca a Simone dare una risposta, e potrebbe farlo da Como, squadra neo-promossa in B, che crede nei giovani e con loro vuole affermarsi. Nelle scorse settimane si era parlato anche di un’ipotesi Lanciano, ma al momento la destinazione lombarda sembra la più probabile. Scuffet può ripartire da Como, per riprendersi l’Udinese, la nazionale, e il suo futuro.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,