Milan calciomercato, Romagnoli batte già Nesta (FOTO)! Buone notizie per i rossoneri

Pubblicato il autore: Salvatore Balistreri Segui

milan calciomercatoMILAN CALCIOMERCATO – Se il buongiorno si vede dal mattino i tifosi del Milan possono iniziare a sognare. Ufficiosamente da ieri (per l’ufficialità si dovrebbe attendere almeno fino a domani), Alessio Romagnoli è un nuovo giocatore rossonero. Lo hanno confermato insieme ieri sera Adriano Galliani e Walter Sabatini a Forte dei Marmi, dove i due dirigenti hanno raggiunto l’accordo definitivo per il trasferimento nel club di Via Aldo Rossi del difensore tanto voluto e desiderato da Sinisa Mihajlovic per l’intera estate. Il tutto per una cifra che dovrebbe aggirarsi, bonus compresi, attorno ai 28 milioni di euro.

ROMAGNOLI MEGLIO DI NESTA – La notizia che fa sognare i tifosi per questo colpo di Milan calciomercato l’ha riportata su Twitter il profilo di Opta: un’immagine nel quale vengono inserite alcune statistiche che paragonano Romagnoli e l’altro difensore più pagato della storia rossonera, poi diventato una bandiera, Alessandro Nesta quanto aveva l’età che ha adesso il neo acquisto del ‘Diavolo’. Ebbene dall’immagine si nota come Romagnoli possa vantare due partite in più in Serie A del suo predecessore (dal quale ha deciso di ereditare anche il numero di maglia), con ben cinque in più da titolare e una tendenza ad andare in rete più ampia, grazie alle tre segnature messe a segno dal mancino nativo di Anzio rispetto allo zero di Nesta. Un piccolo neo, invece, che l’ormai ex romanista si porta dietro rispetto al suo precedente collega di reparto è il numero di cartellini gialli, ben tredici contro gli otto del 39enne già di Lazio e Milan.

Una buona notizia, questa, per tutto l’ambiente rossonero, vista la cifra non di certo economica che il Milan calciomercato ha dovuto mettere in conto per poter accontentare il proprio tecnico (da notare che il club milanese ha già speso più di 80 milioni in questa estate). Cosi come è importante la decisione dello stesso difensore romano di volersi assumere la responsabilità di indossare un numero che per tutto il Milan ha rappresentato un decennio di grandi successi e indimenticabili emozioni, prima di vivere le non molto positive esperienze targate Acerbi e Rami. La speranza di tutti i tifosi, e non solo, è quella che Romagnoli riesca a replicare quanto fatto da Nesta nei suoi e non dai suoi due successori.

  •   
  •  
  •  
  •