Milan, “caos” a centrocampo. L’ultimo nome è quello di Moutinho

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

FBL-FRA-LIGUE1-BORDEAUX-MONACOA pochi giorni dalla chiusura della sessione estiva del calciomercato il Milan è ancora alla disperata ricerca di quel centrocampista in grado di alzare il livello qualitativo del reparto mediano rossonero. Le prime uscite stagionali, compresa la disastrosa trasferta di Firenze all’esordio di campionato, hanno evidenziato come la formazione di Mihajlovic abbia assolutamente bisogno di un “cervello” in mezzo al campo in grado di dettare i tempi e le giocate. Raffreddata, per non dire ormai tramontata definitivamente la pista Soriano ( che tra l’altro avrebbe offerto al Milan caratteristiche ben diverse da quelle presenti nell’identikit del centrocampista ideale necessario al club rossonero) ed in salita quella che conduce a Witsel, per il quale l’interessamento di altri club europei potrebbe fare scattare un’asta al rialzo, hanno spinto la dirigenza rossonera a vagliare altre soluzioni ” last minute”. L’ultimo nome accostato al centrocampo del Milan è quello del portoghese Joao Moutinho, regista del Monaco. L’eliminazione dai play off di Champions League dei transalpini potrebbe favorire la corsa del Milan al giocatore.

Il nome di Moutinho, probabilmente, non sarà quello del giocatore in grado di entusiasmare i tifosi del Diavolo ma l’ex Porto rappresenta un profilo che ben si addice alle attuali esigenze della formazione del Milan.  I rapporti con il club del Principato sono buoni e forti dell’affare che ha portato El Shaarawy alla corte di Jardim.  Ieri la società rossonera aveva abbozzato anche un tentativo con il Real Madrid per Asier Illarramendi, finito fuori dai piani della formazione spagnola.  Tentativo, però, che sembra essere andato a vuoto con il giocatore che sembra essere vicino al ritorno alla Real Sociedad.

 

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: