Milan e la difesa da registrare: ecco chi parte se arriva Romagnoli

Pubblicato il autore: Alessandro Basta Segui

difesa milan

Il Milan è sempre più orientato a rinforzare la difesa sul mercato dopo l’Audi Cup conclusa all’ultimo posto dai rossoneri. Sinisa Mihajlovic ha chiesto a gran voce Alessio Romagnoli e la società sta facendo di tutto per accontentarlo, ma c’è anche da pensare alle uscite e in tal senso il primo nome sulla lista dei partenti potrebbe essere quello di Paletta.

Mihajlovic vuole il suo pupillo: ecco Romagnoli

Ormai è chiaro: il Milan punta tutto su Alessio Romagnoli per rinforzare la difesa. Il difensore ex Sampdoria è il primo obiettivo, forse l’unico, desiderato da Sinisa Mihajlovic, anche se la trattativa è decisamente complicata. La Roma qualche settimana fa ha rifiutato una ricca offerta da 25 milioni di euro, chiedendone ben 30, ma i giallorossi sembra stiano per cedere dopo i costosi e roboanti acquisti di Dzeko e Salah. Si attendo novità importanti a breve.

Il Milan taglia gli esuberi: Paletta in uscita

E se davvero Alessio Romagnoli alla fine dovesse sbarcare a Milano, il Milan è pronto a tagliare i rami secchi, in modo da avere in rosa un numero adeguato di calciatori. In tal senso, come riporta La Gazzetta dello Sport, il primo nome a salutare dovrebbe essere Gabriel Paletta. Numericamente, con l’arrivo del classe 1995, i difensori in rosa sarebbero ben sei e l’oriundo non rientra ormai più nei piani societari e tecnici.

  •   
  •  
  •  
  •