Mourinho attacca Allegri: “ha parlato un’estate intera dei miei calciatori”

Pubblicato il autore: Rocco Menechella Segui

mourinhoMOURINHO CONTRO ALLEGRI. Mourinho continua a far parlare di se ma a differenza del passato la tendenza sembra essersi spostata più sulle sue uscite negative che su quelle positive. Che non sia un momento felice poi per Jose Mourinho sulla panchina del Chelsea è sotto gli occhi di tutti. Lo Special One inoltre non perde occasione per confermarlo e la sua ultima “vittima” è il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri. Nella consueta conferenza stampa di vigilia del match di Premier del suo Chelsea, il tecnico portoghese ha attaccato il collega bianconero reo di aver parlato per un’estate intera di alcuni suoi giocatori come Oscar e Ramires. Un’uscita fuori luogo dovuta ad una domanda di un giornalista locale su un eventuale arrivo di Paul Pogba al Chelsea dopo l’ufficializzazione di Pedro dal Barcellona.

“Pogba è un giocatore della Juventus ed io non parlo dei giocatori delle altre squadre a differenza di Allegri che per un’estate intera non ha fatto altro che parlare di miei giocatori come Oscar e Ramirez”. Questa la risposta seccata di Mourinho al suo interlocutore che ha individuato in Allegri il capro espiatorio di questo suo inizio di stagione difficile. La sconfitta contro l’Arsenal nel primo trofeo della stagione, l’inizio balbettante in Premier e la polemica con tanto di allontamento della first medical Eva Carneiro ora è la volta di Max Allegri e siamo sicuro che non sarà neanche l’ultimo. I tifosi più volte si sono schierati con lui ma la pazienza sembra essere arrivata al limite ed allora ecco anche la necessità di tornare sul mercato per rinforzare la squadra ma guai a parlargli di Paul Pogba o di giocatori di altre squadre.

  •   
  •  
  •  
  •