Sanabria Gijon, ci siamo: Dzeko diventa tesserabile

Pubblicato il autore: Giuseppe Cubello Segui

Sanabria Gijon SANABRIA GIJON, AFFARE CONCLUSO – Il paraguaiano Antonio Sanabria approderà allo Sporting Gijon in prestito, principalmente per liberare il posto da extracomunitario che andrà ad occupare il nuovo bomber giallorosso, Edin Dzeko. Un futuro bomber va (si spera), un vero bomber arriva. L’affare sembra ad un passo dalla conclusione e, dopo aver rifiutato Espanyol e Deportivo La Coruna per evitare di “perdere” un’altra stagione in panchina, ha deciso di vestire la maglia dello Gijon per avere maggiori chance di partire da titolare.

SANABRIA GIJON, ADESSO ARRIVA DZEKO – In realtà il giocatore bosniaco è a Roma già da qualche giorno, più che altro manca l’ufficializzazione, dovuta al fatto che l’ex Manchester City è un extracomunitario ed essendo tutti occupati, c’è stato il bisogno di temporeggiare. L’operazione per Sanabria allo Sporting Gijon è nella fase conclusiva: secondo Gianluca Di Marzio siamo allo scambio dei documenti tra le due società. Mancherebbe, dunque, soltanto l’ufficialità.

SANABRIA GIJON, LE ALTRE OPERAZIONI – Non essendoci più la necessità di vendere calciatori all’estero per via del problema relativo agli extracomunitari, per Seydou Doumbia si aprono altre possibilità interessanti anche in Italia. Potrebbe essere il Genoa di Preziosi a provare ad arrivare al giocatore ivoriano. Per quanto riguarda Adem Ljajic, invece, pare destinato a rimanere a Roma ma dovrà lavorare tanto per trovare posto in squadra, visto che la concorrenza sulle corsie esterne è davvero spietata. Comunque, per via delle nuove regole sui calciatori di “scuola italiana”, alla fine potrebbe ritagliarsi uno spazio che risulterà molto utile anche alla squadra.

  •   
  •  
  •  
  •