Calciomercato, clamoroso retroscena: la Juventus in estate aveva chiesto Pjanic

Pubblicato il autore: Lorenzo Matricardi Segui

Calciomercato

Incredibile retroscena di calciomercato diffuso da Tuttosport: durante la sessione estiva da poco terminata la Juventus si era fatta avanti con la Roma chiedendo ai giallorossi Miralem Pjanic. Stando a quanto riportato dal quotidiano il club capitolino ha bloccato sul nascere la trattativa per il bosniaco non essendo intenzionata a cedere il centrocampista, tantomeno alla più acerrima rivale nel campionato italiano. Durante l’intero periodo del calciomercato si è a lungo parlato di vari obiettivi della Juventus, alla disperata ricerca di un trequartista, ma una volta terminata la sessione sono stati rivelati dei nomi mai trapelati durante i mesi del calciomercato.

Il primo era stato Marek Hamsik, per il quale il presidente del Napoli De Laurentiis aveva dato immediatamente una risposta negativa. Ora una seconda clamorosa indiscrezione secondo la quale i bianconeri hanno tentato, durante lo scorso calciomercato, di intavolare una trattativa per Pjanic, particolarmente gradito all’allenatore Massimiliano Allegri. Il talentuoso centrocampista, non è un segreto, è uno dei giocatori preferiti da Rudi Garcia e difficilmente dunque la Roma deciderà di cederlo, salvo per offerte economicamente irrinunciabili, che, nel caso provenissero da Torino, dovrebbe raggiungere davvero cifre vertiginose.

  •   
  •  
  •  
  •