Inter, dove andrà Alvarez?

Pubblicato il autore: Mattia Ravaglia Segui

Inter

Un vero e proprio caso diplomatico era scoppiato questa estate tra l’Inter e il Sunderland, in merito all’acquisto del cartellino di Ricky Alvarez, che doveva avvenire in maniera automatica se la società inglese si fosse salvata nello scorso campionato. Il Sunderland è riuscito a salvarsi senza l’aiuto di Ricky Maravilla – solo 489 minuti giocati per lui in 13 apparizioni in campionato e zero gol siglati- a causa di continui infortuni al ginocchio che ne hanno minato la forma fisica; il giocatore è stato poi costretto ad un intervento chirurgico per sistemare questi problemi. Proprio il ritardo nel decidere di operare il giocatore – decisione che spettava all’Inter proprietaria del cartellino – avrebbe mandato su tutte le furie la società inglese bloccando di fatto il giocatore in una sorta di limbo: il ragazzo non si è allenato nè con l’Inter nè con il Sunderland, senza sapere cosa gli avrebbe riservato il suo futuro.

Leggi anche:  Inter, Conte: "Non ci sono alternative, dobbiamo vincere"

La FIFA non ha ancora risolto il contenzioso fra l’Inter e gli inglesi per il mancato riscatto a salvezza ottenuta in Premier League, però il calciatore argentino sembra essere pronto per incominciare una nuova avventura. Secondo il quotidiano portoghese Jornal de Noticias, Ricky Alvarez vicino al trasferimento al Porto a gennaio. La squadra dei Dragones farebbe firmare ad Alvarez un contratto annuale con opzione di prolungamento fino a 2 anni, in attesa che la Fifa risolva il contenzioso fra l’Inter e il Sunderland.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: