Pjanic, si fa avanti l’Atletico: servono 45 milioni

Pubblicato il autore: Saverio Felici Segui

pjanic

Importante al limite del clamoroso la notizia arrivata oggi dalla Spagna. Il quotidiano online periodistadigital.com, fonte di informazione generalista, ha infatti confermato poche ore fa l’indiscrezione che girava da tempo: l’Atletico Madrid vuole Miralem Pjanic per sostituire Arda Turan, da poco partito per Barcellona. Ancora non è stata presentata un offerta ufficiale (ogni tipo di discorso si terrà a gennaio), ma è chiaro che a questo punto alla Roma aspetta una battaglia importante per trattenere (o lasciar partire) il campione bosniaco dalle lusinghe di Simeone, da tempo suo estimatore. Il periodico spagnolo chiarisce inoltre che la valutazione ufficiale data dalla Roma al giocatore è di 45 milioni, non di meno. Una cifra importantissima, quasi intimidatoria, che l’Atletico cercherà di abbassare inserendo nella futura offerta alcune contropartite tecniche. Si rimane comunque sul livello delle supposizioni: il mercato al momento è chiuso, ed entrambe le squadre sono troppo nel vivo dei rispettici campionati per cercare stravolgimenti mediatici. Certo è che, giunta la sessione di mercato invernale, qualcosa potrebbe cambiare.

Leggi anche:  Europa League, probabili formazioni della quinta giornata

Miralem Pjanic, ricordiamo, è legato alla roma fino al 2018 da un contratto siglato un anno fa. Ciò non impedisce ovviamente le periodiche proposte che ad ogni sessione di mercato arrivano da mezza Europa. Quest’estate il giocatore sembrava quello destinato a partire per fare casa, prima che Sabatini compensasse il mercato in uscita cedendo Bertolacci e Romagnoli. Oltre all’Atletico, offerte per il bosniaco erano arrivate da Barcellona (l’unica squadre, si disse, per cui Pjanic partirebbe), PSG, Liverpool e Manchester United. Allora come oggi, la richiesta della Roma fu di 45 milioni, e le trattative si arenarono. Ora, con il giocatore più che mai al centro del progetto Roma e perno tattico inamovibile, le richieste dei giallorossi non tenderano certo a diminuire,

  •   
  •  
  •  
  •