Ancelotti in Inghilterra: il Liverpool si avvicina

Pubblicato il autore: Saverio Felici Segui

Carlo Ancelotti

Comincia a prendere forma il futuro di Carlo Ancelotti, l’escluso di lusso dalla stagione calcistica 2015/16, non per questo privo di offerte e prospettive. Non passa giorno senza che una squadra in crisi di risultati (recentemente solo in Italia Roma e Juventus) non faccia l’ipotesi di andare a recuperare l’allenatore, ufficialmente in anno sabbatico, per riportarlo sui campi dopo la piuttosto clamorosa rottura con Florentino Perez e il Real Madrid. Al momento però le quote di un ritorno in Serie A per Ancelotti vanno abbassandosi, un po’ perchè le big in apparente crisi sembrano aver ripreso fiato, ma soprattutto perché la squadra che più fortemente di tutte si è fatta avanti per l’allenatore di Reggiolo è il Liverpool. La squadra inglese, fresca dell’esonero di Brendan Rodgers dopo quattro (piuttosto mediocri) anni sulla panchina dei reds in seguito all’ennesima partita incolore, stavolta contro l’Everton, sarebbe passata direttamente ai fatti: secondo il Daily Mail Ancelotti sarebbe stato chiamato nella giornata di ieri a sostenere un colloquio in Inghilterra con i vertici della squadra, volta a capire le possibilità di un accordo tra le due parti. In serata Ancelotti è dunque volato a Liverpool, dove in queste ore valuterà la fattibilità di un ritorno in Inghilterra dopo l’esperienza cn il Chelsea.

Il Mail precisa comunque che Ancelotti si tratterebbe di una seconda scelta per i reds. Attualmente il sogno numero uno rimane Jurgen Klopp, a proposito di grandi esclusi, anche lui in anno sabbatico dopo le dimissioni dal Borussia Dortmund la scorsa primavera. Già il mese scorso i tifosi dell’Anfield avevano espresso la loro predilezione per l’allenatore tedesco, e la società sembra adesso orientata ad accontentarli, o almeno a provarci. In ogni caso, come ipotesi numero due potrebbe essere pronto Ancelotti. Sicuramente una disponibilità di scelta allettante per i reds.

  •   
  •  
  •  
  •