Calciomercato Juventus: possibili rinforzi a centrocampo e aggiornamento sul caso Paratici

Pubblicato il autore: Silvia Campagna Segui

476665482

La Juventus è già al lavoro per rafforzare a gennaio il proprio centrocampo e la corsia destra.

Pare che il club bianconero sia interessato al diciannovenne Nahtian Nandez, centrocampista del Penarol, di origini uruguagie ma con passaporto spagnolo, che si è notevolmente distinto nel corso di 18 gare disputate con la maglia dell’Under 20 dell’Uruguay. La sua cessione da parte del Penarol – la quale richiede almeno 4 milioni di euro – sta interessando anche Inter, Torino e Udinese (quest’ultima molto più vicina delle altre alla chiusura delle trattative).

Oltre a Nandez, per il rinforzo del centrocampo la Juventus sta puntando su Stefano Sensi, classe 1995, che si è già fatto notare in questo inizio di stagione in Serie B col Cesena. Sensi ha anche attirato l’attenzione del Sassuolo, molto più vicino del club bianconero a chiudere le trattative il prossimo gennaio. Ma non si esclude che la società torinese possa acquistare in futuro il centrocampista dal club emiliano.

Leggi anche:  Inter, Lautaro Martinez vicino al rinnovo con i nerazzurri: i dettagli

Le delicate condizioni fisiche di Stephan Lichtsteiner, reduce da un intervento al cuore, stanno obbligando la Juve a rafforzare anche la corsia destra. L’interesse maturato già in estate per il Sime Vrsaljko non si è affatto affievolito, nonostante la netta opposizione estiva del Sassuolo alla partenza del suo terzino. Non si esclude quindi un ennesimo assalto a gennaio. In tal caso la Signora dovrà vedersela con altri pretendenti: secondo alcune indiscrezioni anche il Barcellona di Luis Enrique sarebbe un estimatore del giovane croato, il quale andrebbe così a rimpiazzare Adriano, il cui addio è ormai certo.

Altra notizia di calciomercato che sta suscitando parecchia attenzione è quella relativa a Fabio Paratici. Il direttore sportivo della Juventus è conteso e corteggiato da Liverpool e Tottenham, in particolar modo da quest’ultima dati gli ottimi rapporti tra il coordinatore dell’area tecnica bianconera e il presidente del club inglese Daniel Levy. Quest’ultimo ha infatti pensato proprio a Paratici per sostituire un altro italiano, Franco Baldini. Ma Gianluca Di Marzio, tramite il suo portale ufficiale, ha comunque tranquillizzato la tifoseria bianconera: “Al momento però, la società torinese può stare tranquilla, perché non ci sono i margini che facciano pensare ad un suo addio ai colori bianconeri. Il feeling con la proprietà torinese è ottimale e Paratici è un punto fisso della dirigenza juventina; inoltre, proprio il lavoro con Marotta garantisce ad entrambe le parti quella qualità – e quei risultati – che la Juventus insegue e che da anni la vedono in cima alla classifica della Serie A. Nessun addio o cambiamento in vista, quindi, la squadra mercato Juve “capitanata” dalla coppia Marotta-Paratici continuerà a operare insieme, verso conferme e nuovi obiettivi. Niente Premier League, nel futuro del ds bianconero ci sono ancora la Juventus e l’Italia.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: