Mercato Fiorentina, idea Zuniga

Pubblicato il autore: Gennaro Esposito Segui

Zuniga
Il caso di Juan Camilo Zuniga continua a tenere banco da due anni a questa parte in casa Napoli. Il terzino colombiano stava per passare alla Samp nell’affare che avrebbe portato Soriano in azzurro, ma il tutto svanì all’ultimo secondo del mercato estivo. Ora Pradè sembrerebbe aver avviato dei contatti per portare Zuniga in maglia viola a gennaio: si tratterebbe di un prestito di 18 mesi con lo stipendio da 3,2 milioni spalmato tra le due società. Il contratto del colombiano scadrà a giugno 2017.
Il valore di mercato di Zuniga è crollato dopo che negli ultimi due anni tormentati da infortuni e da misteriose assenze è stato a disposizione di Benitez soltanto in 28 partite sulle 108 ufficiali, facendo registrare solo 18 presenze di cui 12 da titolare.
In estate era vicinissimo alla cessione grazie anche alla forma fisica ritrovata con la sua Colombia in Coppa America. Rimasto a Napoli, non è ancora mai stato convocato da Maurizio Sarri, finendo praticamente fuori rosa e alimentando dubbi e misteri riguardo il suo mancato utilizzo.
Zuniga era stato acquistato dal Siena nel 2009 e dopo alcune ottime prestazioni che lo avevano fatto entrare nell’olimpo dei terzini europei, era riuscito a strappare un contratto da 3,2 milioni netti con tanto di clausola rescissoria fissata a 35 milioni. Se il passaggio alla Fiorentina dovesse andare in porto, quest’importante ingaggio sarà diviso tra le due società (60% Napoli, 40% Fiorentina), in attesa della scadenza a giugno 2017.

Leggi anche:  Gol più veloci della storia Serie A, Lozano agguanta il podio: ma comanda Leao
  •   
  •  
  •  
  •