Drogba, un sms che cambia (o no…) la vita

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado

2266372_heroaScambio Drogba – Adriano. Una bomba di mercato che nell’estate del 2008 fu molto vicina ad esplodere. Lo ha rivelato, nella sua autobiografia il campione ivoriano Didier Drogba che ai tempi indossava la maglia del Chelsea.  L’intreccio di mercato sull’asse Londra – Milano è stato svelato dallo stesso Drogba che nel 2008 fu molto vicino al trasferimento all’Inter. La trattativa di mercato, avallata dall’allora tecnico dei Blues, il brasiliano Scolari ( grande estimatore di Adriano), prevedeva lo scambio tra i due attaccanti che avrebbero dovuto incrociare la propria carriera. Drogba in Italia ed Adriano in Inghilterra. Drogba avrebbe dovuto seguire Jose Mourinho nell’avventura in nerazzurro. A bloccare l’operazione, come rivelato da Drogba, fu un messaggio inviato all’attaccante ivoriano da parte di Frank Lampard.
Il testo dell’SMS. La persona che da sola mi convinse a restare fu Frank Lampard (che a sua volta tra l’altro doveva approdare a Milano ndr). Mi scrisse un sms che recitava: Ciao DD, spero che tu rimanga perché dobbiamo vincere la Premier insieme e dobbiamo vincere la Champions League insieme”.
Oltre a Lampard anche il presidente del Chelsea, Roman Abramovich non sembrava essere del tutto convinto della bontà dell’operazione. Lo stesso Drogba lo rivela nella sua autobiografia.  “Quando andai via dopo aver parlato con Scolari, contattai subito Abramovich attraverso uno degli assistenti e gli spiegai la situazione. Ma lui fu categorico e mi rispose: non vai da nessuna parte, chi ti ha detto che stai per andare via?”.

Leggi anche:  Calciomercato Milan: dai Mondiali potrebbe arrivare il rinforzo difensivo
  •   
  •  
  •  
  •