Il Chelsea di Mourinho fa pressing su Candreva

Pubblicato il autore: Ilaria Ceracchi

maxresdefaultStando a quanto pubblicato in mattinata da Tuttomercatoweb, quella in corso potrebbe essere l’ultima stagione in maglia biancoceleste per il centrocampista Antonio Candreva. È il Chelsea dello Special One a mostrare interesse per lui, il tecnico, infatti, sta cercando di rinforzare la squadra, dato il momento non particolarmente roseo e poco soddisfacente. Dunque, Abramovich chiama. Ma Candreva risponde? Quali sono le sue intenzioni?
L’agente del centrocampista romano, Federico Pastorello, qualche giorno fa ha dichiarato: “Ogni anno ha tante offerte, ma è legato alla Lazio. In futuro niente si può escludere”.

Per Candreva, come per tutta la squadra biancoceleste, è un momento no, un periodo in cui si riesce a costruire pochissimo, in cui non c’è gioco, e in cui sta scemando la fiducia dei tifosi sia verso la società sia verso i calciatori. Una Lazio smarrita e impaurita, questa è quella che scende in campo da, ormai, troppe domeniche. E Candreva, ahimè, è uno dei principali imputati.
Potrebbero essere, quindi, una buona opportunità per il ragazzo, un’occasione per lasciare un campo che ultimamente gli crea troppo ansia e tensione, come si evince facilmente dalle sue ultime prestazioni, in cui è apparso sempre più privo di concentrazione e svogliato.
Tuttavia, da alcune indiscrezioni apparse su Lalaziosiamonoi.it, sembra che Candreva non sia assolutamente intenzionato a fare le valigie e abbandonare la sua squadra e i suoi compagni, soprattutto in un momento di difficoltà come questo.
Magari, questa attenzione nei suoi confronti da parte di un club così prestigioso, potrebbe aiutarlo a ritrovare maggiore fiducia in se stesso e tornare ad essere il Candreva della scorsa stagione, quello che tutti i tifosi laziali attendono con ansia di rivedere in campo. 

Leggi anche:  Giuntoli prepara il 2023: priorità rinnovi e cessioni
  •   
  •  
  •  
  •