Mercato Milan, tanti giocatori in scadenza. A giugno si cambia?

Pubblicato il autore: Gianluca Cedolin

Mercato MilanMercato Milan, rivoluzione in difesa – La retroguardia rossonera potrebbe cambiare volto la prossima estate. Del pacchetto di difensori centrali infatti sono sicuri di rimanere solo il giovane Alessio Romagnoli e anche Rodrigo Ely dovrebbe giocarsi le sue carte in rossonero. Sugli altri invece ci sono ancora dei grossi punti interrogativi, legati soprattutto ai loro contratti: Cristian Zapata, Philippe Mexes e Alex infatti andranno in scadenza il prossimo giugno 2016. Il francese e il brasiliano difficilmente rinnoveranno, mentre il colombiano potrebbe anche rimanere. Dipenderà anche dalla permanenza o meno di Mihajlovic sulla panchina rossonera.

Sicuramente ci sarà qualche innesto. In passato si era parlato molto di Aymeric Laporte, difensore francese classe ’94 dell’Athletic Bilbao. La sua valutazione è alta, ma non è da escludere un ritorno di fiamma per la prossima stagione. L’altro nome che per ora circola è quello di Ranocchia (da monitorare anche per gennaio) . Il sogno, infine, sarebbe di strappare alla Juventus Rugani, per formare una coppia centrale giovane e tutta italiana. L’ex Empoli tuttavia costa tanto, e i bianconeri non vorrebbero lasciarlo partire per una diretta concorrente. Inoltre, su di lui è forte la concorrenza del Napoli; eventualmente se ne riparlerà a giugno.
Non rinnoverà quasi sicuramente Christian Abbiati, che dopo quasi due decenni di Milan appenderà i guantoni al chiodo.

Mercato Milan, che fa il capitano?
– Sono due i centrocampisti i cui contratti sono in scadenza. Se per Antonio Nocerino si profila un altro addio, un discorso diverso va fatto per capitan Montolivo. Dopo un biennio difficile, pesantemente condizionato dagli infortuni, Riccardo ha ricominciato a offrire buone prestazioni, che sono coincise con la parziale ripresa del Diavolo. Il suo futuro resta però tutto ancora da decifrare, e non è da escludere che il numero 18 lasci San Siro a fine stagione. Nel frattempo, il Milan sta cercando di tutelarsi portando a casa il giovane regista Stefano Sensi, classse ’95 del Cesena.

Leggi anche:  Asta di Riparazione Fantacalcio, i giocatori da acquistare: ecco i consigli, top e sorprese!

Mercato Milan, Cerci-Balo a fine prestito – Infine, saranno da valutare le situazioni di due attaccanti rossoneri e azzurri: Alessio Cerci e Mario Balotelli, per i quali finirà il prestito. L’esterno mancino tornerà all’Atletico Madrid ma probabilmente non resterà alla corte del Cholo Simeone. Se per Torres infatti, che dovrebbe tornare al Milan, è probabile che le due società troveranno un accordo per farlo rimanere a Madrid, è probabile che Cerci si accaserà in una terza squadra.
Balotelli invece resta un grosso punto interrogativo. Mario ha ben impressionato per prestazioni e comportamenti, fino a quando la pubalgia non lo ha fatto sprofondare nel dimenticatoio. Difficilmente i rossoneri pagheranno il riscatto (fissato a 16 milioni) ma, allenatore permettendo, Galliani e soci potrebbero trattare per strappare un piccolo sconto al Liverpool e riportare Super Mario al Milan in via definitiva.
Insomma, si preannuncia una mini-rivoluzione in casa Milan a fine stagione, anche perché i giocatori in scadenza non saranno gli unici a partire. La speranza dei tifosi intanto è che a giugno si pianificherà il mercato di una squadra tornata a calcare i palcoscenici europei. Poi se ne riparlerà.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: