Mercato Napoli: è tempo di rinnovi in casa azzurra

Pubblicato il autore: Dario D'Auriente

Mercato NapoliMERCATO NAPOLI – Uno sembrava destinato a fare panchina e a dire addio ai colori azzurri nella sessione estiva di calcio mercato, l’altro aveva mugugnato per le poche attenzioni che Sarri gli aveva dato durante la preparazione al campionato in corso. E ora chiedono entrambi il rinnovo del contratto a De Laurentis. Stiamo parlando di Jorginho e Dries Mertens. L’italo-brasiliano, che aveva perso il posto dopo l’arrivo di Valdifiori, ha sfruttato le difficoltà dell’ex Empoli di ambientarsi a Napoli e il cambio di modulo, con un centrocampo a tre, più adatto alle sue caratteristiche, per riemergere dal fango in cui era scivolato la passata stagione e prendersi le chiavi della regia del Napoli. Il belga, seppur quasi sempre da subentrante, ha confermato le grandissime doti e abilità tecniche nell’uno contro uno, che lo rendono uno dei pochi calciatori capace di spaccare le difese avversarie e fare davvero la differenza in Italia. Per Jorginho c’era il Milan in coda, per Mertens l’Inter. E invece ci sarà per entrambi il prolungamento del contratto (anche se con tutta probabilità se ne parlerà in primavera), che attualmente scade nel 2018. Una scelta importante della società partenopea, che nonostante manchino ancora tre anni alla scadenza degli accordi con entrambi i calciatori, vuole dimostrare a tutti e due la sua gratitudine per le prestazioni fin qui offerte in maglia azzurra.

Leggi anche:  Calciomercato Lecce: trovato l’accordo con Bove, ma la Roma prenota un centrocampista

MERCATO NAPOLI – Ma il mercato del Napoli non si ferma certo ai rinnovi di Jorginho e Mertens. Il ds Giuntoli sta pensando a qualche colpo importante, soprattutto in difesa, per consegnare a mister Sarri una squadra capace di lottare fino all’ultima giornata per quel sogno azzurro che si chiama scudetto e che in città manca dai tempi di Maradona. Higuain come Maradona, con lo scudetto al terzo anno con la casacca del Napoli? E’ quello che sperano i tifosi, è quello che sogna il Pipita. E allora serve lavorare soprattutto sul reparto arretrato, dove Koulibaly e Albiol finalmente stanno rendendo al 100% (il Napoli è la seconda miglior difesa in Serie A e la migliore in Europa League), ma dove fin qui la stella di Chiriches non ha brillato e i vari Henrique, Luperto ed eventualmente Hysaj non fanno dormire sonni tranquilli al tecnico. L’obiettivo numero 1 è noto già da tempo, ed è Daniele Rugani. Sarri lo conosce molto bene per averlo fatto esplodere in quel di Empoli, ma la Juventus non vorrebbe privarsi del suo giovane gioiello, anche se fin qui praticamente non ha mai giocato. La valutazione è di circa 20 milioni di euro, che De Laurentis sarebbe disposto a investire per un calciatore di prospettiva e per fare contento l’allenatore. L’alternativa più concreta è Tonelli, anche lui ex Empoli, e in estate molto vicino a vestire la maglia a azzurra. Se ne riparlerà nelle prossime ore. E intanto i tifosi sognano Lavezzi

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: