Mercato Roma, Alisson: nuova offerta all’Internacional

Pubblicato il autore: Massimo Scialla

mercato roma, alisson
MERCATO ROMA, ALISSON: NUOVA OFFERTA ALL’INTERNACIONAL – Secondo quanto riporta ESPN, la  Roma non avrebbe mollato la presa per Alisson, portiere dell’Internacional e della nazionale brasiliana. A riferire la notizia sarebbe stato uno degli agenti del calciatore, Zè Maria, a conoscenza addirittura dell’importo della proposta che arriverà direttamente da Roma: circa 5 milioni di euro.
Già nei giorni scorsi era rimbalzata la notizia di un rifiuto da parte del club carioca di un’offerta avanzata dai giallorossi, proprio per accaparrarsi il promettente estremo difensore verdeoro.

MERCATO ROMA, ALISSON: DAL BRASILE – I dirigenti dell’International, dal canto loro, spingono il giocatore verso il rinnovo. Il suo contratto scadrà infatti a giugno 2016, mentre il club di Porto Alegre vorrebbe non solo scongiurare l’ipotesi di perderlo a parametro zero, ma tentare di realizzare dalla vendita del cartellino la plusvalenza più importante possibile.
Il calciatore, che di certo non rifiuterebbe un trasferimento nel calcio europeo, aveva nei giorni scorsi dichiarato di voler pensare solo al club di appartenenza, e di aver intenzione di scegliere per il suo futuro solo al termine della stagione.
Non bisognerà dunque attendere molto, visto che il campionato brasiliano terminerà il 6 dicembre.

Leggi anche:  Rinnovo Leao, il portoghese rompe il silenzio: le sue parole dal Qatar

MERCATO ROMA, ALISSON: STRATEGIE – Un eventuale acquisto del cartellino di Alisson potrebbe rappresentare un ottimo affare per la Roma: del portiere ventitreenne si parla già un gran bene – è titolare nel Brasile, con cui ha anche affrontato l’Argentina qualche notte fa – ed il tesseramento con il passaporto comunitario non dovrebbe presentare ostacoli di sorta – il nome completo del calciatore è Alisson Ramses Becker, origini tedesche dunque.
Per quanto riguarda le alternative, dato per più che probabile il ritorno all’Arsenal di Szczesny a fine stagione, Sabatini starebbe pensando alla candidatura di Sportiello, che al diesse della Roma ha strizzato l’occhio con le dichiarazioni dei giorni scorsi. Più fredde le pista che porterebbe a Scuffet: il giovanissimo portiere, considerato un bimbo-prodigio ai tempi dell’Udinese, è ora in forza al Como, allenato fino ad una quindicina di giorni fa – coincidenza – proprio dal fratello di Walter Sabatini, Carlo.
Suggestiva l’ipotesi Mattia Perin, che Preziosi difficilmente lascerà partire per un esborso inferiore alla dozzina di milioni di euro.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: