Palermo: Zamparini smentisce cessione Vazquez

Pubblicato il autore: Nicola Di Gregorio

Maurizio Zamparini

In mattinata il Presidente del Palermo Maurizio Zamparini ha rilasciato un comunicato ufficiale in cui smentisce le voci di mercato attorno alla questione “cessione Vazquez” al Milan già a gennaio: “Il Presidente Maurizio Zamparini dichiara che Franco Vazquez non verrà assolutamente ceduto nel corso della sessione invernale del calciomercato. Il Presidente precisa inoltre che, nel contesto di un’intervista dai toni leggeri concessa nel pomeriggio di ieri, si è solo lasciato andare ad una battuta relativa alla valutazione del numero 20 rosanero”. Questo quanto riportato dunque dalla società siciliana, che ha stoppato sul nascere le fantasie dei sognatori rossoneri; il dibattito si era già scatenato sulla questione “ma Vazquez serve davvero a questo Milan?”, una domanda che Galliani e Co. potranno porsi nei prossimi mesi prima di un eventuale attacco estivo al giocatore della nazionale italiana.
La dichiarazione. Non si sa quanto le parole di ieri “A 30 milioni di euro più iva, ossia il 22%, lo vendo a gennaio al Milan”, avessero fatto breccia tra i Dirigenti della società milanese, che comunque possono contare su un buon rapporto tra i Presidenti.
La squadra. Intanto i ragazzi del neo tecnico Ballardini quest’oggi affronteranno un doppio allenamento, con la speranza che la sosta dedicata alle nazionali possa portare ossigeno fresco per i round che mancano prima della sosta natalizia. Saranno sei i giocatori rosanero impegnati con le rappresentative dei rispettivi Paesi: si tratta di Sinisa Andelkovic, Achraf Lazaar, Giancarlo Gonzalez, Aleksandar Trajkovski, Oscar Hiljemark e Giuseppe Pezzella (convocato tra gli azzurri under 19).

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Calciomercato Lecce: trovato l’accordo con Bove, ma la Roma prenota un centrocampista