Calciomercato, Caceres: addio quasi certo. Via dalla Juve forse già a gennaio

Pubblicato il autore: Silvia Campagna Segui

caceres
Manca solo l’ufficialità, ma la dipartita di Martin Caceres dalla Juventus è cosa ormai certa.
L’avventura del difensore uruguaiano col club bianconero, il cui contratto lo lega alla Juventus fino al prossimo giugno, sembra ormai essere giunta al termine in quanto le trattative per un rinnovo sono ormai in una vera situazione di stallo da mesi.
Caceres ha vestito la maglia bianconera per un anno nel 2009, in prestito dal Barcellona, per poi tornare in Spagna a fine stagione a vestire la maglia del Siviglia in quanto non venne riscattato dalla Juve. Nel gennaio 2012 torna a Torino: in bianconero ha all’attivo 104 presenze, 7 gol, 4 scudetti, 3 Supercoppe Italiane e una Coppa Italia.
Solo 3 le presenze in questa stagione (una in Supercoppa e due in campionato), anche a causa di una sfilza di infortuni sul campo, dei problemi fisici che ormai lo accompagnano da alcuni tempi e – cosa non da poco – delle rocambolesche disavventure extracalcistiche (ormai celebre il suo incidente con la sua Ferrari nella notte tra il 28 e 29 settembre a Torino, a causa del quale è stato sospeso dal club, per poi essere reintegrato in squadra), e la Juventus non sembra voler accontentare le richieste avanzate dagli agenti del 28enne sudamericano. Nonostante manchino ancora mesi alla scadenza del contatto, l’addio di Caceres al club di Vinono potrebbe arrivare già in questa fase di calciomercato invernale.

Leggi anche:  Infortunio Demiral, brutta tegola per la Juventus in vista della sfida al Ferencvaros

IPOTESI MILAN

Da ormai parecchi giorni circola la voce che il Milan sarebbe interessato a Martin Caceres per rinforzare la sua difesa. Il club di Milanello necessiterebbe di un rinforzo per Alessio Romagnoli e sarebbe pronto a presentare un’offerta per il sudamericano nel caso in cui dovesse essere ceduto uno fra Cristian Zapata (nel mirino della Lazio e del Genoa) e Philippe Mexes (nel mirino della Fiorentina). Caceres andrebbe quindi a rinforzare la retroguardia dei rossoneri guidati da Sinisa Mihajlovic. Secondo Sport Mediaset, Adriano Galliani sarebbe interessato a portarlo a Milano già a gennaio.

IPOTESI TURCA

Secondo il quotidiano Tuttosport, il futuro di Martin Caceres potrebbe però essere addirittura la Turchia in quanto ben due club se lo starebbero contendendo. Il Fenerbahçe pare stia corteggiando il difensore e il suo entorurage in vista di un accordo a parametro zero, ma dovrà battere l’agguerrita concorrenza del Besiktas. Negli ultimi giorni l’interesse del Fenerbahçe si è fatto più insistente e pare che il tecnico Vitor Pereira stia seriamente facendo pressioni alla sua società al fine di trovare un accordo con i bianconeri che porti Caceres in Turchia già a gennaio. La Juventus e Marotta ovviamente non hanno alcuna intenzione di liberarlo a parametro zero e pare abbiano chiesto a Giuliano Terraneo, attuale direttore tecnico del Fenerbahçe, almeno tre milioni di euro di indennizzo. Se si riuscisse a raggiungere questo accordo, Caceres lascerebbe Vinovo subito, a gennaio. Ma la concorrenza del Besiktas potrebbe portare ad un’asta al migliore offerente.

Leggi anche:  Ibrahimovic voleva diventare il nuovo Maradona ma Adl disse no

Indipendentemente da chi si aggiudicherà il difensore bianconero, è ormai cosa certa l’addio di Martin Caceres se non a gennaio sicuramente a giugno. Probabilmente sarà lui stesso a decidere il club di destinazione.

  •   
  •  
  •  
  •