Calciomercato Juventus: Banega o Rabiot per il centrocampo

Pubblicato il autore: Salvatore Masiello

Giuseppe Marotta, direttore generale della Juventus
Un rinforzo a centrocampo, ecco l’obiettivo della Juventus in vista del calciomercato di gennaio. A dirlo è stato anche il direttore generale bianconero Giuseppe Marotta ai microfoni di ‘Radio Rai’. Il reparto di metà campo di quest’anno, nonostante le partenze di giocatori importanti quali Pirlo e Vidal, rimane uno dei migliori in tutta Europa, grazie anche all’arrivo di Sami Khedira, giocatore, però, troppo spesso vittima di infortuni, ma che quando è sceso in campo, ha sempre fatto sentire la propria esperienza. In verità, la scorsa estate è stato preso anche Hernanes per fare il trequartista, anche se il brasiliano non ha quasi mai convinto, venendo spesso fischiato dalla tifoseria bianconera.

Calciomercato Juventus: ecco le idee per il centrocampo

Nella sessione trasferimenti invernale, quindi, la Juventus cercherà di prendere un centrocampista centrale, senza però spendere cifre folli. Inoltre, sempre lo stesso Marotta ha sottolineato come sarà molto difficile trovare un giocatore da Juve. Nei giorni scorsi si era parlato di un nuovo interesse per Ilkay Gundogan, obiettivo quasi impossibile da raggiungere a gennaio, vuoi perchè il giocatore sembra tornato al centro del progetto del nuovo tecnico Thomas Tuchel, ma anche per l’eccessiva richiesta del club tedesco, disposto a cederlo solo per una cifra vicina ai 30 milioni di euro. C’è poi il nome di Arien Rabiot, voglioso di cambiare aria soprattutto per giocare di più, cosa che non sta avvenendo al Paris Saint Germain. Secondo quanto riportato da ‘Tuttomercatoweb’, però, l’intenzione del club francese è quella di tenere il giocatore, considerato uno dei giovani centrocampisti più interessanti del panorama europeo.

Leggi anche:  Serie A, dove vedere Juventus-Bologna streaming gratis e diretta tv: Sky o Dazn?

L’ultima idea di Marotta e Paratici, quindi, porterebbe in Spagna, precisamente a Siviglia, dove gioca Ever Banega, già avversario nei gironi di Champions League. Il contratto dell’argentino scadrà il prossimo giugno e l’operazione potrebbe essere anche facilitata dai buoni rapporti tra le due squadre, per via dell’operazione Llorente. Quest’ultimo, infatti, desideroso di tornare in patria, la scorsa estate è passato al club andaluso a titolo gratuito. L’affare Banega, invece, si potrebbe chiudere sulla base di 2 milioni di euro.

L’eventuale acquisto a centrocampo, quindi, dovrebbe escludere un rinforzo nel reparto offensivo, dove il nome principale per rinforzare la squadra era quello di Ezequiel Lavezzi. L’argentino, infatti, ha un ingaggio decisamente alto (circa 4 milioni di euro) e non sarebbe utile nel 3-5-2 con cui adesso Massimiliano Allegri schiera la propria squadra. Per ‘il Pocho’, quindi potrebbe restano in corsa Inter e Barcellona, con i catalani favoriti.

Leggi anche:  Serie A, dove vedere Juventus-Bologna streaming gratis e diretta tv: Sky o Dazn?

Calciomercato Juventus: il punto sulle cessioni

Oltre che ad acquistare, la società bianconera valuterà anche qualche cessione, in primis quella di Martin Caceres, anch’esso in scadenza nel giugno 2016. L’uruguaiano, infatti, è sceso raramente in campo in questo inizio di stagione, sia per problemi fisici, che per motivi disciplinari; inoltre, con l’esplosione di Rugani, rischia di trovare ancora meno spazio in formazione. In vista di gennaio, il ‘Daily Star’ riporta di un interesse del Liverpool di Jurgen Klopp, il quale però dovrà battere la concorrenza del Fenerbahce. Simone Zaza , invece, nonostante le varie richieste, dovrebbe rimanere a Torino per giocarsi le proprie chance.

  •   
  •  
  •  
  •