Calciomercato Milan, Pato: selfie a Milano come messaggio per i rossoneri?

Pubblicato il autore: Salvatore Balistreri
calciomercato milan

Fonte: www.itasportpress.it

CALCIOMERCATO MILAN – Ha vestito la maglia del Milan dal 2007 al 2013. Arrivò in rossonero per ben 22 milioni di euro dall’Internacional di Porto Alegre con tutte le intenzioni di far sognare i tifosi rossoneri, conquistarsi la Nazionale brasiliana e, perché no, vincere il Pallone d’Oro. Stiamo parlando ovviamente di Alexandre Pato, che arrivò in Italia deciso più che mai a lasciare il segno. E i suoi primi mesi a Milanello furono più che promettenti: tesserato a gennaio, l’allora 18enne bomber verdeoro conquistò sin da subito i tifosi con 9 reti e 2 assist in 18 presenze e quel famoso gol del 5-2 al Napoli nel suo match d’esordio. Poi, però, con il passare degli anni qualcosa in lui è cambiato e la sua stella si è andata pian piano spegnendo (anche a causa dei frequenti e lunghi infortuni cui è stato afflitto), con tutti i suoi sogni iniziali distrutti e l’esperienza rossonera inaspettatamente divenuta insopportabile. Ha dovuto dire addio al ‘Diavolo’ dopo aver vinto uno Scudetto e una Supercoppa Italiana (l’ultimo suo acuto fu la splendida azione per il gol-lampo del provvisorio vantaggio in un match di Champions League al ‘Camp Nou’ di Barcellona contro la squadra di Messi) e senza che alcun tifoso avesse particolarmente rimpianto la sua cessione.

CALCIOMERCATO MILAN, PATO IN BRASILE E IL SUO VIAGGIO – Dal 2013 sino ad oggi il ‘Papero’ è tornato in Brasile indossando le maglie di Corinthians, San Paolo e nuovamente Corinthians prima di far conoscere al mondo la sua grande voglia di ritornare in Europa e magari in Serie A. In Brasile l’ex milanista ha vissuto delle stagioni discrete sia con la casacca dei ‘Timao’ che con quella ‘Paulista’, riuscendo in parte a riscattare gli ultimi tristissimi anni trascorsi sotto il Naviglio con addosso la maglia del Milan. Adesso, però, il ‘Papero’ è tornato e proprio quest’oggi ha postato sul suo profilo di Instagram un selfie nel quale si scorge anche il Duomo di Milano. Ciò a conferma del viaggio che il brasiliano ha intrapreso verso quella città che lo ha ospitato per sei anni e che, magari nelle sue speranze, potrebbe riaccoglierlo nuovamente a braccia aperte.

Immagine

CALCIOMERCATO MILAN, VIAGGIO A DOPPIO SCOPO? – A questo punto l’idea che Pato sia tornato a Milano proprio nel periodo in cui si avvicina l’apertura del calciomercato potrebbe nascondere qualcosa che vada al di la del semplice viaggio di vacanza. Soprattutto perché il calciomercato Milan a gennaio potrebbe essere molto frizzante visti gli ultimi andamenti in campionato.

CALCIOMERCATO MILAN, LE DIFFICOLTADELL’OPERAZIONE – E’ anche vero però che il Milan in attacco vanta già parecchi interpreti, quali Bacca, Luiz Adriano, Menez, Niang, Cerci, Balotelli, Suso e Honda. Un reparto parecchio sovraffollato se si pensa che il Milan non disputa coppe europee. Pensare, dunque, che a questi potrebbe aggiungersi anche Pato appare un’idea alquanto complicata e attualmente poco fattibile, anche se con il calciomercato non si può dare mai nulla per scontato.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: