Iturbe saluta la Roma: “Un orgoglio e un onore vestire questa maglia”

Pubblicato il autore: Lorenzo Matricardi

Iturbe

Arriva proprio dal diretto interessato la conferma dell’addio di Iturbe. Il numero 7 giallorosso ha infatti salutato tifosi, società e compagni di squadra attraverso una bella lettera sul suo profilo Instagram. Iturbe – arrivato a Roma nell’estate del 2014 e accolto con grande entusiasmo dalla piazza – non è riuscito in questo anno e mezzo a confermare il talento e le giocate che aveva messo in mostra nella stagione 2013-2014 disputata con la maglia del Verona. Già in estate l’argentino era stato a un passo dal trasferimento in prestito al Genoa, ma poi il ds Walter Sabatini aveva fatto marcia indietro dichiarando che si sarebbe trattato di un grosso errore. Sei mesi dopo Iturbe saluta Roma per trasferirsi al Watford della famiglia Pozzo, ma non è da escludere in futuro un suo ritorno nella capitale. Queste le sue parole di commiato:
“Indipendentemente dalle decisioni che prenderò e che verranno prese sul mio futuro, volevo approfittare per salutare in maniera affettuosa la città di Roma e tutti i tifosi della Roma…
Purtroppo le cose non sono andate come speravo, e sono il primo a soffrirne. Le delusioni e le sconfitte nella vita vanno affrontate con la stessa dignità dei successi e delle vittorie. L’unica certezza è l’aver indossato con orgoglio e onore la maglia giallorossa. Ho sempre dato il 100% senza mai risparmiarmi. Per questa maglia ho sofferto, pianto e gioito. Però bisogna avere il coraggio e l’umiltà nella vita per rialzarsi e continuare a credere in s’è stessi.
Forse il mio è solo un arrivederci. In quel caso tornerò più forte che mai. Porterò sempre nel cuore questi colori che ho onorato e rispettato. Ringrazio la società, lo staff tecnico e in special modo a Walter che mi ha sempre sostenuto nei momenti difficili. Ma soprattutto ringrazio i miei compagni e gli auguro tutti i migliori successi per sempre, Forza Roma !!”

Indipendentemente dalle decisioni che prendero’ e che verranno prese sul mio futuro, volevo approfittare per salutare in maniera affetuosa la citta’ di roma e tutti I tifosi della Roma… Purtroppo le cose non sono andate come speravo, e sono il primo a soffrirne. Le delusioni e le sconfitte nella vita vanno affeontate con la stessa dignita’ dei successi e delle vittorie. L’unica certezza e’ l’aver indossato con orgoglio e onore la maglia giallorossa. Ho sempre dato il 100%, senza risparmiarmi mai. Per questa maglia ho sofferto, pianto e gioito Pero bisogna avere il coraggio e l’umiltà nella vita per rialzarsi e continuare a credere in se stessi. Forse il mio e’ solo un arrivederci. In quel caso tornero’ piu’ forte che mai. Portero’ sempre nel cuore questi colori che ho onorato e rispettato. Ringrazio la società’ , lo staff tecnico e in special modo a Walter, che mi ha sempre sostenuto nei momenti difficili. Ma soprattutto ringrazio i miei compagni, e gli auguro tutti i migliori successi Per sempre, Forza Roma????❤️????❤️ Juan Manuel Iturbe

Una foto pubblicata da Juan Manuel Iturbe (@juan_iturbe93) in data: 19 Dic 2015 alle ore 14:21 PST

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Federico Dimarco rivendica: "Abbiamo dominato, meritavamo la vittoria"