Mercato Juve in entrata: tutti i nomi pronti a vestire bianconero

Pubblicato il autore: Redazione Segui

mercato juve

Ancora pochi giorni e poi il mercato Juve e quello delle altre squadre finalmente potrà prendere il via in maniera ufficiale. Sotto traccia, però, i bianconeri si stanno muovendo da tempo, in modo da annunciare il botto di gennaio prima possibile e mettere a disposizione di Allegri uno o più calciatori nuovi sin da subito. Al mister e a Marotta il nome che convince di più è senz’altro Gundogan, ma il nazionale tedesco del Borussia Dortmund ha un prezzo molto elevato, si parla di ben 30 milioni di euro. Difficile che la dirigenza faccia uno sforzo già in questa sessione di mercato Juve, più probabile che Gundogan arrivi a giugno.

Mercato Juve: serve un regista

E allora ecco che come regista potrebbe essere acquistato l’argentino Banega del Siviglia. Costo più accessibile rispetto a Gundogan (siamo sui 15 milioni di euro), ma con la forte controindicazione di aver già giocato in Champions League. Banega, quindi, non potrebbe essere impiegato dai bianconeri in questa competizione. Marotta ha messo gli occhi anche su un giovanissimo italiano, quel Mandragora che piace a mezzo mondo. Il centrocampista classe ’97 gioca nel Pescara ma è di proprietà del Genoa: la notizia delle ultime ore vede un Marotta prossimo a chiudere per il giovane talento, anticipando così la concorrenza. Piace anche Rabiot, per il quale il PSG chiede 10 milioni di euro, ma ci sono diverse controindicazioni: niente Champions anche per lui, trattativa difficile, forte concorrenza e posizione in campo che difficilmente si adatterebbe al 3-5-2.

Leggi anche:  Serie A femminile, questo fine settimana si disputa l'undicesima giornata

Mercato Juve: no a Lavezzi, sì a El Shaarawy

Oltre che in mezzo al campo, il mercato Juve guarda anche all’attacco. Qui sembra tramontare l’ipotesi Lavezzi (l’argentino ha uno stipendio troppo alto ed è nella fase calante della carriera), mentre sta uscendo con prepotenza il nome di El Shaarawy, che a Monaco sta vivendo una stagione tormentata. E’ stato lo stesso giocatore a proporsi alla dirigenza bianconera, che adesso sta pensando a lui come esterno d’attacco per permettere ad Allegri di passare in alcune occasioni al 4-3-3.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: