Sampdoria, una Maravilla per Montella

Pubblicato il autore: Mattia Ravaglia

alvarez Sampdoria
La Sampdoria di Vincenzo Montella non sta vivendo un periodo facile: appena 4 punti conquistati nelle ultime 8 gare di campionato e 14° posto in campionato. Il nuovo tecnico di Ferrero si aspetta degli investimenti nel mercato di gennaio per puntellare la rosa nei luoghi ritenuti più necessari; uno di questi è la trequarti campo, dove una vecchia conoscenza del campionato italiano può tornare ed essere protagonista: stiamo parlando di Ricky Alvarez, ex giocatore interista e adesso svincolato. Il trequartista argentino, che ha giocato con la maglia dell’Inter dal 2011 al 2014, arriverà a Bogliasco tra lunedì e martedì, poi si sottoporrà ad accurati test fisici per provarne l’integrità, infine si aggregherà al gruppo e inizierà ad allenarsi agli ordini di Vincenzo Montella.
Il giocatore argentino, adesso ventisettenne, potrà dimostrare di essere ancora un giocatore importante e dire la sua nel campionato di Serie A: dopo le tante ombre dell’avventura all’Inter – dove fu criticato per la sua lentezza in fase di movimento, non sulla sua tecnica sopraffina- , fu ceduto in prestito dai nerazzurri al Sunderland nel 2014: un prestito con obbligo di riscatto al raggiungimento della salvezza dei Black Cats. Salvezza raggiunta, ma riscatto mai pagato: tra l’Inter e il Sunderland è in piedi un contenzioso che verrà risolto dalla Fifa a metà gennaio. Secondo la dirigenza nerazzurra il Sunderland deve pagare i 10 milioni pattuiti, mentre gli inglesi si appellano alle condizioni fisiche precarie del giocatore. Tutto questo però non andrà ad inficiare sul possibile trasferimento alla corte di Vincenzo Montella essendo il giocatore svincolato ma le preoccupazioni restano per la lunga inattività del calciatore argentino: Alvarez non scende in campo in gare ufficiali dal lontano 14 Marzo (Sunderland-Aston Villa). In questo periodo l’argenitno si è allenato con il gruppo del Velez Sarsfield, sua ex squadra di club prima di approdare in Europa, ma la sua forma fisica non potrà essere ottimale; per questo motivo la strategia della Sampdoria sembra chiara: il giocatore verrà sottoposto ad accurati test fisici per verificare la sua integrità e le condizioni del ginocchio che lo hanno spesso tenuto ai box. Dopodiché dovrebbe firmare un contratto fino a giugno e – solo in seguito – si deciderà se prolungare o meno il contratto.
Ecco quindi il primo rinforzo per la Sampdoria di Montella, una Maravilla per gli occhi dei tifosi blu-cerchiati.

Ricky Maravilla: tutte le statistiche del giocatore argentino

Ricky Alvarez, ora accostato alla Sampdoria di Ferrero, è considerato da molti un talento mai completamente esploso a causa dei continui infortuni al ginocchio che ne hanno frenato il rendimento prima in casacca neroazzurra – molti tifosi imputarono alla Società la cessione di Coutinho, idolo della tifoseria del Meazza, a causa dell’impossibilità di vendere Alvarez – poi con la maglia del Black cats. Ecco tutte le statistiche dell’argentino: (fonte Wikipedia)

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2007-2008 Argentina Vélez Sársfield PD 1 0 1 0
2008-2009 PD 1 0 1 0
2009-2010 PD 11 1 CL 1 0 12 1
2010-2011 PD 29 4 CL+CS 9+2 1+0 40 5
Totale Vélez Sársfield 42 5 12 1 54 6
2011-2012 Italia Inter A 21 2 CI 2 0 UCL 5 1 SI 1 0 29 3
2012-2013 A 23 5 CI 3 1 UEL 4 1 30 7
2013-2014 A 29 4 CI 2 0 31 4
2014-2015 A 0 0 CI 0 0 UEL 1[24] 0 1 0
Totale Inter 73 11 7 1 10 2 1 0 91 14
2014-2015 Inghilterra Sunderland PL 13 0 FACup+CdL 3+1 1+0 17 1
Totale carriera 128 16 11 2 22 3 1 0 162 21
  •   
  •  
  •  
  •