Blitz di Sabatini a casa Spalletti

Pubblicato il autore: Ciro Iavazzo Segui

Nella serata di ieri, blitz di Sabatini a casa Spalletti. L’esonero di Garcia è imminente e atteso fra oggi e domani

blitz di Sabatini
Nella serata di lunedì, blitz di Sabatini, direttore sportivo della Roma, nell’abitazione di Luciano Spalletti, ex allenatore giallorosso e probabile sostituto di Garcia, ormai vicinissimo all’esonero. La partita col Milan, al di là del punto ottenuto, ha ancor di più evidenziato i problemi di una squadra spenta, senza entusiasmo e remissiva. Pallotta ha deciso: fuori Garcia, oggi si sceglie il sostituto. Come riporta Il Messaggero, ieri c’è stato un blitz di Sabatini da Spalletti: per lui pronto un contratto da 18 mesi. Non farà dunque da traghettatore fino a giugno. Il tecnico toscano, a Roma dal 2005 al 2009, ha chiesto però garanzie sul mercato, per poter raddrizzare una stagione ancora lunga. Pallotta e Baldissoni, dagli States, hanno deciso e i tifosi, che chiedevano la testa di Garcia, saranno accontentati fra oggi e domani. Il presidente vorrebbe vedere il nuovo tecnico all’opera già domenica, per la partita col Verona e, per questo, affretterà i tempi per avere la fumata bianca da Spalletti. Questa mattina è previsto a Trigoria l’allenamento consueto della squadra, ma non si sa ancora se sarà lo stesso Garcia, di ritorno da Zurigo dove si era recato per assistere alla cerimonia di premiazione per il pallone d’oro, a guidare la seduta di allenamento.

  •   
  •  
  •  
  •