Calciomercato Inter, cessione in vista per un attaccante: ecco di chi si tratta

Pubblicato il autore: Baldassarre Daidone Segui
Calciomercato Inter: ecco chi parte

Calciomercato Inter: ecco chi parte

L’Inter di Roberto Mancini dopo la sconfitta contro la Juventus in Coppa Italia è ritornata a lavoro, per preparare il derby di Milano contro il Milan di Sinisa Mihajlovic. La squadra nerazzurra viene da risultati alquanto negativi, tra cui il pareggio nel turno scorso contro il Carpi. La vittoria è d’obbligo per la squadra nerazzurra, che può rilanciarsi in classifica. Il Calciomercato Inter è uno dei più attivi in questi giorni, infatti la dirigenza nerazzurra in queste ultime ore sta perfezionando l’arrivo di Eder dalla Sampdoria. Si attende l’ufficialità nelle prossime ore. Ma il Calciomercato Inter è attivo anche in uscita, con l’arrivo di Eder, il primo indiziato a fare le valigie è Stevan Jovetic.
L’attaccante montenegrino classe 1989 ha iniziato la sua carriera nelle giovanili del Mladost Podgorica, squadra della sua città. Nel 2003 passa al Partizan Belgrado, dove prima fa una breve esperienza nelle giovanili del Partizan, poi nel 2006 arriva la chiamata in prima squadra. Con la squadra serba riesce a collezionare la bellezza di 51 presenze e 13 reti, riuscendo a vincere il campionato serbo nella stagione 2007/2008, più la coppa di Serbia.
Nella stagione 2008/2009 Pantaleo Corvino allora dirigente della Fiorentina, è molto impressionato dalle sue doti, dalle sue qualità atletiche e decide insieme alla società di metterlo sotto contratto. Il passaggio alla Fiorentina avviene per una cifra intorno ai 8 milioni di euro. Il suo arrivo nella squadra viola è stato impressionante, tanto che lo hanno paragonato a Roberto Baggio. Con la squadra viola esordisce il 31 Agosto contro la Juventus, ma sua la prima rete avviene il 5 Aprile del 2009. Con la Fiorentina, il giocatore riesce a totalizzare 116 presenze e 35 reti. Nell’estate del 2013 avviene una grande asta di mercato per il giocatore, e c’era il forte interesse della Juventus, ma alla fine decide di trasferirsi in Inghilterra alla corte del Manchester City.
L’esperienza inglese non è delle migliori, ma alla fine riesce a vincere il campionato inglese e la coppa di lega nella stagione 2013/2014. Nell’estate scorsa arriva la chiamata dell’Inter, che lo acquista con la formula del prestito biennale per 3 milioni, con riscatto obbligatorio a 12 milioni. L’inizio con la squadra nerazzurra non è male e realizza le reti decisive contro Atalanta e doppietta contro il Carpi. Poi con l’infortunio non riesce a esprimersi al meglio, segnando l’ultima rete nella trasferta a Udine del 12 Dicembre.
Come riportato da alcuni giornali c’è il Bologna interessata al giocatore, ma resta comunque un operazione difficile. Il tutto dipende se Eder firmi nelle prossime ore il contratto con l’Inter, ma non è da escludere un incontro tra i dirigenti del Bologna e quelli nerazzurri. Il Calciomercato Inter non si ferma qui, perché la società nerazzurra ha parlato con i dirigenti del Norwich, per capire se c’è l’interesse della squadra inglese nei confronti di Davide Santon. Il terzino può giocare sia a destra che a sinistra e ha bisogno di spazio per conquistare la fiducia di Conte per l’Europeo.
Tutto è possibile in questi ultimi giorni, vedremo cosa accadrà a quali saranno le prossime mosse dei dirigenti dell’Inter dopo il possibile acquisto di Eder dalla Sampdoria

Leggi anche:  Sky o Dazn? Dove vedere Inter Bologna in diretta tv e streaming

Baldassare Daidone

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: